Richieste accolte parzialmente: l'anagrafe di Murano sarà aperta nei giorni delle elezioni

Respinta, invece, la proposta di aggiungere un giorno di apertura settimanale: resteranno solo due

Qualche giorno fa è stata discussa in Commissione consiliare l'interpellanza deposita a marzo 2018 dal Pd riguardante gli orari di apertura dell'anagrafe di Murano. La questione era nata in occasione delle scorse elezioni politiche, quando i muranesi avevano riscontrato grosse difficoltà a ritirare la propria tessera elettorale: gli uffici, infatti, sono operativi solo di lunedì e venerdì, e non era stata prevista un'apertura straordinaria nel giorno delle consultazioni elettorali, domenica.

«All'epoca - ricorda Monica Sambo, capogruppo Pd - i muranesi erano stati dirottati all’anagrafe centrale di Venezia Rialto, con notevoli disagi, in particolare per gli anziani che rappresentano più del 50% della popolazione dell'Isola. La situazione si era ulteriormente aggravata in quei giorni a causa della forte nevicata. A seguito di tutto ciò, alcuni cittadini non hanno potuto votare, non avendo potuto ritirare la propria tessera elettorale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie all'interpellanza l’amministrazione ha accolto una parte delle richieste avanzate, prevedendo, in futuro, l'apertura dell'anagrafe di Murano nel giorno delle votazioni. Respinta, invece, la proposta di un ulteriore giorno di apertura settimanale. In generale, il Pd critica «la scelta dell'attuale giunta di centralizzare i servizi e non riassumere tutti i lavoratori ex precari dell'ente, creando disagi in particolare per i residenti delle isole e delle zone più periferiche della città».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento