Asfalti, segnaletica e marciapiedi: 6 milioni e mezzo destinati al Lido e terraferma

Sono i lavori pubblici per la viabilità e la sicurezza approvati in giunta martedì

Lavori stradali

Tre le delibere che hanno ricevuto l'ok in giunta comunale per la manutenzione di strade e marciapiedi della terraferma, il ripristino della segnaletica verticale e orizzontale e la messa in sicurezza della viabilità in generale: approvate martedì al Municipio di Mestre. Passato in giunta anche il progetto definitivo per il ripristino di tratti di pavimentazioni bituminose della rete viaria del Lido: un finanziamento di altri 900 mila euro.

Viabilità

La prima, per un valore di 2,8 milioni di euro, prevede lavori per ripristinare la viabilità e per garantirne la successiva messa in sicurezza. Nello specifico si tratta di interventi puntuali come la riparazione dei cedimenti stradali, la colmatura di buche, la manutenzione dei chiusini e la manutenzione in generale delle strade. A questi si aggiungono i lavori di manutenzione delle fontane e quelli di spargimento sale e di spazzaneve per la prossima stagione invernale. Inoltre ci saranno interventi di manutenzione programmata di asfaltatura di strade e marciapiedi.

Le zone di Mestre

Tra questi si interverrà a Mestre in via Pionara nel tratto dal sottopasso alla stazione ferroviaria, in via Pertini nella bretella dalla rotatoria a via Carrer, in via Colombo nel tratto tra piazza XXVII Ottobre a piazzale Cialdini, in via Borgonovo da via Rielta a via San Donà, in vari tratti di via Rielta, tutta via Rosmini, viale San Marco nel tratto tra via Cattaneo a incrocio Sansovino, e i marciapiedi di via Gozzi e alcuni tratti di quelli di via Forte Marghera tra via Moretti e via Hermada.

Marghera

A Marghera invece si procederà con l’asfaltatura del tratto centrale di via della Meccanica, del tratto da piazzale Parmesan a via Eraclea di via Trieste e in via Pasini nei tratti da via del Lavoratore a via Bottenigo. Mentre per quanto riguarda i marciapiedi si interverrà in via Bragadin e in via della Sortita nel tratto da via Mattei a piazzale Giustiniani. Marciapiedi che saranno sistemati anche in via Paccagnella per sistemare gli avvallamenti dovuti a radici affioranti da via Scaramuzza all’ingresso dell’Ospedale all’Angelo.

Chirignago e Zelarino

Sempre a Chirignago Zelarino si procederà invece con l’asfaltatura di alcuni tratti di via Miranese tra via Carducci e via Ivancich, di via Ca' Lin da via Gatta a via Plotino e di via Asseggiano relativamente all’area dell’ex passaggio a livello Ve-Tn. Infine si procederà a Favaro Veneto con la asfaltatura di alcuni tratti di via Litomarino, di via Pialoi, dal civico 14 al civico 16 e dell’intera via Pinerolo.

Segnaletica e sicurezza

La seconda delibera riguarda il ripristino della segnaletica verticale e orizzontale e di messa in sicurezza della viabilità della terraferma per un valore complessivo di 800 mila euro. Si tratta principalmente del riordino della segnaletica esistente e del ripristino della viabilità limitatamente ai tratti necessari al tracciamento della segnaletica orizzontale.

Marciapiedi

Sono previsti 1 milione e 950 mila euro per ulteriori interventi di manutenzione di strade e marciapiedi: messa in sicurezza stradale sulla rete viaria di competenza del Comune di Venezia, per tutto il territorio della terraferma, andando a rifare le pavimentazioni dissestate e marciapiedi nelle loro diverse componenti per riportare le ordinarie condizioni di funzionalità.

Lido

Passato in giunta anche il progetto definitivo per il ripristino di tratti di pavimentazioni bituminose della rete viaria del Lido che necessitano di urgenti interventi di sistemazione. Nello specifico è stato stanziato un finanziamento di 900 mila euro per intervenire, su una superficie complessiva di oltre 12 mila metri quadrati. I lavori, che procederanno in più lotti, inizieranno nel mese di giugno per completarsi nei primi mesi del prossimo anno. Si inizierà da quelle strade, come via Sandro Gallo, che si presentano maggiormente ammalorate e si procederà poi con via Ospizio Marino, Riviera San Nicolò, Riviera Santa Maria Elisabetta, via Doge Michiel, Gran Viale Santa Maria Elisabetta e piazzale Bucintoro.

Disagi ridotti

«Con questo intervento – commentano congiuntamente il prosindaco del Lido Paolo Romor e e l’assessore al Bilancio Michele Zuin – andiamo a dare un segnale di attenzione ai residenti del Lido. Si tratta di un importante investimento che, proprio per il grande numero di metri quadrati di riasfaltatura interessati, eseguiremo in più stralci al fine di ridurre al minimo il disagio alla viabilità».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Concerti

    Home Venice, San Giuliano sarà un villaggio per 45mila persone

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito, elitrasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

  • Cronaca

    Presunta violenza sessuale in discoteca, una ragazza all'ospedale

  • Attualità

    Classifica della salute: Venezia è 36ª in Italia, male i dati su pediatri e medici di base

I più letti della settimana

  • A Venezia compare un graffito di Banksy

  • Selfie sul pontile, scivola in acqua e muore annegato

  • Fatture false per 25 milioni: 12 arresti, un chioggiotto nella triade del sodalizio

  • Acqua e limone a digiuno la mattina: verità o falso mito?

  • Pugni e sassi contro due giovani: pitbull difende i padroni e azzanna gli aggressori

  • Torna l'acqua alta a Venezia, sarà un fenomeno "anomalo": toccherà quota 110 centimetri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento