Malfunzionamento ad un motore: attive le torce del cracking

La segnalazione dei cittadini che hanno visto verso le 21 di stasera del fumo provenire dall'area industriale. Intervento dei vigili del fuoco

Torse attive domenica sera a Marghera

Torce in funzione stasera, domenica 21 luglio, a Porto Marghera. I passanti hanno notato del fumo provenire dal sito industriale e hanno avvisato i vigili del fuoco. Il Comune di Venezia, attraverso sito e social, ha confermato l'attivazione del sistema di protezione dell'impianto Versalis, attraverso il fuoco sulle fiaccole che è il segno visibile a distanza. Le cause sono in corso di verifica da parte dei tecnici, per l'identificazione e la soluzione del problema. L'amministrazione nega vi siano problemi di sicurezza. Il commento del presidente della Municipalità di Marghera, Gianfranco Bettin: «Blocco di una pompa al cracking, sta accadendo troppe volte». 

L'intervento

I vigili del fuoco sono intervenuti all'impianto Versalis di Fusina Marghera verso le 20.15, dopo l’attivazione delle torce di sicurezza, entrate in funzione a seguito a un malfunzionamento di un motore di raffreddamento. Le sostanze coinvolte bruciate in torcia sono etilene e propilene. I pompieri, insieme alla squadra di emergenza interna, hanno garantito la sicurezza dei tecnici, che hanno operato per il ripristino totale dell’impianto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato un corpo trovato nel Piave: è Mattia Bon, scomparso l'estate scorsa a Sappada

  • Schianto a Caltana, morta una ragazza di 25 anni

  • Grosso giro di prostituzione in due locali: prestazioni fino a 1500 euro a notte, 5 persone in arresto

  • Un morto sui binari a Porto Marghera

  • Ladri in fuga sui tetti, braccati con l'elicottero e catturati

  • 57enne muore soffocato da un pezzo di torta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento