Vita ai quartieri con street art e volontariato: 30mila euro per le idee che cambiano la città

Bando del Comune di Venezia rivolto a giovani sotto i 35 anni: si cercano progetti di valore sociale e artistico come motore di rigenerazione urbana. Inoltre il concorso Hybrid Music

La rigenerazione urbana passa attraverso la realizzazione di idee "dal basso", proposte avanzate direttamente dai giovani che abitano i quartieri e hanno dei progetti su come vorrebbero migliorarli. Per questo c'è un bando del Comune di Venezia che stanzia un totale di 30mila euro, fondi da destinare ad under 35 per dar loro la possibilità di ridisegnare pezzi di città.

Palla ai residenti

"Invece di essere noi a fare progetti, lo chiediamo direttamente ai ragazzi: proponete, tirate fuori le vostre idee": lo ha detto Simone Venturini, assessore alla Coesione sociale, presentando l'iniziativa insieme al dirigente del settore Cultura del Comune, Michele Casarin. Come funziona? Saranno finanziati dieci progetti, tra quelli proposti, con 3mila euro ciascuno. Due le aree tematiche prese in considerazione: cinque progetti dedicati al volontariato e alla partecipazione a sostegno dell’innovazione socioculturale rivolta a bambini, ragazzi e famiglie; altri cinque riguardano invece proposte di rigenerazione urbana incentrate sulla fotografia integrata ai social, sulla street art e sulla street music. Il bando è scaricabile cliccando su questo link, iscrizioni entro il 18 giugno.

Qualità della vita e lotta al degrado

"Sono fondi che vanno direttamente nelle mani di realtà del territorio - ha specificato Venturini - Uno sforzo per incentivare l'animazione culturale e civica della città, da affiancare all'impegno sulla sicurezza. I progetti dovranno realizzare iniziative in grado di migliorare la qualità della vita sociale e dell’abitare, riappropriarsi dei luoghi, eliminare le forme di degrado. Stimoliamo la partecipazione dei giovani ad esperienze aggregative e di convivenza civile, con uno sguardo ai social, all’arte e alla musica”. Casarin ha sottolineato che, con questi bandi, si stimola anche lo sviluppo della produzione culturale: "Uno dei criteri con cui valuteremo i progetti è la capacità di progettare in termini di impresa, di reperire di ulteriori risorse oltre a quelle messe a disposizione dal Comune, e di costruire partnership con altri soggetti”.  

Concorso musicale

C'è anche un'occasione ad hoc per i musicisti emergenti del territorio (dai 18 ai 35 anni): Hybrid Music Contest 2018, edizione “AnnoZero”, per la selezione di cinque finalisti che potranno esibirsi il 4 luglio sul palco di Marghera Estate 2018, di fronte ad un’arena da quasi 1000 posti. Ai primi tre classificati andranno anche bonus per l’acquisto di strumenti musicali e ingressi gratuiti alla sala prove Hybrid Music. il bando si può scaricare a questo link e scade il 10 giugno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente nautico al Lido, tre morti

  • Dimentica la rete internet accesa per 4 ore: maxi bolletta da 16mila euro

  • Appartamento divorato dalle fiamme: chiusa la strada

  • Un uomo trovato morto in casa per overdose

  • Torna il maltempo, previsti temporali in tutto il Veneziano

  • Spettacolare inseguimento tra Caorle e San Donà: l'auto si schianta, un arresto

Torna su
VeneziaToday è in caricamento