Dal 2025 in aeroporto in treno: "Ci saranno una stazione sotterranea e la fermata stadio"

L'hanno confermato mercoledì il sindaco Luigi Brugnaro e il presidente di Save, Enrico Marchi. Si sta progettando un anello che si sviluppa dalla linea principale: "Intesa con tutti"

Nel 2025 con il treno all'aeroporto Marco Polo di Venezia. E' quanto dichiarato stamattina dal presidente di Save, che gestisce lo scalo lagunare, e il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro. I punti di domanda sono ancora diversi, ma la consapevolezza è che uno scalo internazionale non possa transigere da un collegamento via rotaia. I flussi di turisti sono in crescita e, di conseguenza, servono infrastrutture all'altezza. 

brugnaro ok-18-18

"Pronti nel 2025"

"Saremo pronti nel 2025 - ha confermato Marchi - stiamo progettando un collegamento ad anello quindi con doppio binario che si discosterà dalla linea principale. I passeggeri arriveranno nella stazione sotterranea per poi raggiungere direttamente lo scalo". Si tratta di un piano su cui serve mettere d'accordo enti e realtà differenti: "Mi sembra che si stia andando avanti - ha sottolineato il sindaco Luigi Brugnaro - Bisgona ringraziare Ferrovie dello Stato, il governo, Save e la Regione, ma anche il Comune. Abbiamo lavorato affinché ci sia questo anello su cui sarà il Cipe a stanziare i fondi necessari, e mi risulta che parte delle risorse ci siano già".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Predisposizione per la fermata stadio

Si tratterà di una deviazione funzionale anche alla futura costruzione del nuovo stadio del Venezia, nel quadrante di Tessera: "Dobbiamo studiare bene la fermata del futuro impianto calcistico - ha spiegato Brugnaro - La vecchia era un po' più avanti". Del resto ancora dove esattamente sorgerà lo stadio non si sa, nonostante i primi progetti siano stati già pubblicati: "E' ancora presto per dirlo - ha concluso Marchi - di certo non appena ci saranno indicazioni lavoreremo subito per la predisposizione di una futura fermata, in modo che quando sarà il momento opportuno serviranno meno risorse e meno tempo per far sì che tutto funzioni a dovere".

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • I consigli per una lavastoviglie pulita e senza cattivi odori

  • Puntura di medusa: cosa fare? Verità e falsi miti

  • Rifiuti ingombranti a Venezia: una guida su come eliminarli

I più letti della settimana

  • Schianto frontale tra un'auto e un autobus: due morti e feriti gravi sulla Triestina

  • Auto fuori strada finisce nel canale, perde la vita un 23enne

  • Fuori strada in moto, morto un ragazzo

  • Trovato morto nella sua auto a 24 anni: sospetta overdose

  • Si sente male e muore in spiaggia a Jesolo

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

Torna su
VeneziaToday è in caricamento