A Ca' Vendramin 76 ragazze per la selezione delle 12 Marie del Carnevale 2020

Le aspiranti, tra i 18 e i 26 anni, vengono giudicate da 14 esperti che prendono in considerazione, oltre alla bellezza, le conoscenze storiche

Le aspiranti Marie con il direttore artistico del Carnevale di Venezia 2020 Massimo Checchetto

Sono in corso presso le sale del secondo piano di Ca' Vendramin Calergi le selezioni delle 12 nuove Marie del Carnevale di Venezia 2020. 76 ragazze, dai 18 ai 26 anni, di Venezia, provincia e non solo, si sfideranno a colpi di bellezza, conoscenza storica e personalità davanti a una giuria tecnica per poter entrare nell'ambita cerchia delle 12 Marie dell'edizione di quest'anno del Carnevale e partecipare, di conseguenza, al corteo storico da San Pietro di Castello fino a Piazza San Marco con i tradizionali vestiti d'epoca e a molte altre importanti manifestazioni cittadine. La "Maria dell'anno", inoltre, sarà probabile protagonista nel 2021 del volo dell'Angelo in piazza San Marco, evento clou del Carnevale di Venezia. Presenti all'evento come supporto nel contest delle nuove ragazze anche le 12 Marie uscenti tra cui la vincitrice dell'anno scorso e "Angelo" dell'edizione di quest'anno del Carnevale, Linda Pani. 

Sono 14 gli esperti che valuteranno queste aspiranti rappresentanti di Venezia tenendo in considerazione non solo la bellezza ma anche le conoscenze storiche delle ragazze, con particolare riferimento alla tradizione delle Marie.

«Si rinnova una tradizione che, da giurata, seguo da cinque anni e che ci porta a scegliere dodici ragazze nell'ambito della città metropolitana" - spiega l'Assessore al Turismo Paola Mar - è una decisione che prenderemo non guardando solo alla bellezza, come sottolineato in apertura anche dall'organizzatrice Maria Grazia Bortolato, ma anche in base alla capacità di interagire e comunicare. È la novità principale di quest'anno, troveremo dei volti che ricordino e rappresentino Venezia».

Tra gli altri tecnici in giuria Cristina Scarpa, direttore eventi S. Grande S.Gioviovanni Evangelista; Francesca Pederoda, Museo Casa Carlo Goldoni; Gloria Rogliani, pluricampionessa di voga alla veneta; Eleonora Fuser, attrice professionista e operatrice culturale; Maurizio Salvalaio, presidente Casinò di Venezia; Massimo Checchetto, direttore artistico Carnevale di Venezia; Roberto Papetti, direttore Il Gazzettino; Gianluca Seguso, presidente Ceo-Seguso Vetri d’Arte; Paolo Polato, membro del Direttivo Nazionale ADUSBEF; Marco Ramot, manager Northern Italy Costa Crociere; Marco Vidal, chief executive officer The Marhant of Venice; Claudio Vernier, presidente Associazione Piazza San Marco, Francesco Briggi, Atelier Pietro Longhi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento