Carnet de voyage, il profumo illustrato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo:

"CARNET DE VOYAGE, Il Profumo illustrato Carnet De Voyage è il viaggio olfattivo illustrato in mostra a Museo di Palazzo Mocenigo di Venezia dal 9 maggio al 13 ottobre 2019 che svelerà l’origine dei profumi The Merchant of Venice in una dimensione sospesa tra fantasia e realtà. I disegni di Guido Fuga, grande amico e collaboratore di Hugo Pratt, i racconti profumati di Joan Giacomin e un allestimento interattivo permetteranno di immergersi nell’immaginario viaggio di un mercante veneziano pronto a scoprire le materie prime pregiate da cui nasceranno le fragranze esposte. Dodici postazioni raccontano le 12 tappe raggiunte dal viandante attraverso un allestimento interattivo che metterà alla prova i sensi dei visitatori per un’esperienza sinestetica. I disegni, nella tecnica acquerello e matita, e le poesie unitamente ai diversi spunti sensoriali offerti dall’esposizione, si adattano particolarmente ad un giovane pubblico al quale viene riservato uno spazio d’artista per esprimere la propria idea del viaggio. La mostra presenta sotto un’originale veste illustrativa e poetica la millenaria tradizione profumiera che nacque a Venezia tra il XIII° e il XVI° secolo grazie alle mude, i convogli navali organizzati dallo Stato sui quali venivano trasportate materie prime, spezie e olii essenziali. Incenso, ambra, muschio, zibetto e molte altre materie prime erano adoperate per la produzione di unguenti profumati al centro della vita mondana veneziana, successivamente diffusa in tutte le corti italiane e da queste in tutto il continente. Con Carnet De Voyage Guido Fuga declina il marinaio protagonista del più celebre ciclo di storie a fumetti, nel Corto Maltese del Profumo in un viaggio senza tempo che per secoli è stato intrapreso dai mercanti veneziani, facendo de La Serenissima il centro del mondo. La tradizione profumiera veneziana racchiusa nelle fragranze The Merchant of Venice, viene così unita al carattere fiabesco dell’immaginario viaggio del protagonista, offrendo un’interpretazione contemporanea di una storia veneziana millenaria. Carnet De Voyage è un progetto ideato da Marco Vidal, CEO di The Merchant of Venice, con il sostegno di Mavive SpA e la collaborazione della Fondazione dei Musei Civici di Venezia. The Merchant of Venice è il marchio di profumeria artistica ispirato alla città di Venezia e ai suoi secolari commerci con l’Oriente. Nato nel 2013, comprende esclusive collezioni che si articolano in una vasta gamma di Eau de Parfum e Eau de Toilette, prodotti per la persona e per l'ambiente".

Torna su
VeneziaToday è in caricamento