Castello si colora con i carri dei bambini di Sant'Elena

L'iniziativa stamattina, coinvolti i piccoli del nido e della scuola materna

Sarà anche vero che Castello è un'area più defilata rispetto agli altri sestieri veneziani, ma non significa che qui non ci sia la voglia di creare momenti di vitalità e intrattanimento. È anche questo il senso del "carneval de Casteo" organizzato stamattina con la partecipazione di tanti bambini: i piccoli del nido Ciliegio e della scuola materna Sant'Elena, con l'aiuto di educatrici e genitori, hanno realizzato i loro carri mascherati e li hanno portati in sfilata tra via Garibaldi e dintorni. I temi: tre porcellini per il nido, castello delle principesse e supereroi per la materna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ne è uscito un coloratissimo corteo e, soprattutto, un'iniziativa che rappresenta tutto il senso del carnevale e dello spirito di comunità. Una grande soddisfazione per le famiglie, che spiegano: «Grazie alla collaborazione di queste scuole e all'aiuto di quasi tutti i commercianti di via Garibaldi siamo riusciti a creare degli eventi per un pubblico di bambini, ragazzini e adulti. Siamo soddisfatti: è la prima volta che questo appuntamento viene messo in scena a Castello e, per il prossimo anno, puntiamo a coinvolgere anche altri istituti del sestiere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento