Cinema: lezioni del regista e attore Sergio Rubini all'Ateneo Veneto

Iniziato il ciclo di incontri organizzato dal Liceo classico e europeo “Marco Foscarini”

Foto: Sergio Rubini

Lunedì 18 febbraio Sergio Rubini ha inaugurato all’Ateneo Veneto il corso di alfabetizzazione alla grammatica e alla storia del linguaggio cinematografico che si terrà da febbraio a maggio 2019.

Il progetto

Rubini è stato accolto al suo arrivo dal Presidente dell’Ateneo Veneto Gianpaolo Scarante che ha voluto ringraziarlo per il suo impegno straordinario nell’insolita veste di docente omaggiandolo di una medaglia d’argento dell’Ateneo Veneto, realizzata dal Maestro Gianni Aricò. La lezione dal titolo “Che cos’è il cinema”, si è poi svolta sotto forma di conversazione assieme a Giuseppe Ghigi, responsabile scientifico e ideatore del progetto e Michele Gottardi, direttore didattico del corso. «Il cinema. Grammatica e storia di un linguaggio» è un progetto in due fasi realizzato secondo le finalità del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso dal Miur e dal Mibact.

Conoscenza

Per la prima volta le studentesse e gli studenti dei licei veneziani entrano in contatto diretto con il cinema come materia viva, in grado di essere, oltre che puro strumento di divertimento, anche mezzo espressivo ed educativo trasversale rispetto ai normali percorsi scolastici. Obiettivo è quello di insegnare ai ragazzi, con un approccio non convenzionale, le forme essenziali del cinema, nel suo evolversi cronologico, puntando molto sulla proiezione di materiali per far sì che i giovani imparino a conoscere e riconoscere la grammatica del linguaggio audiovisivo e non ne siano solo fruitori passivi. 

Incontri

I tredici incontri in cui si articola la prima fase del progetto metteranno gli studenti a confronto diretto con prestigiosi professionisti del settore cinematografico che per l’occasione si trasformeranno in docenti: l’attore e regista Sergio Rubini, il direttore della Mostra del Cinema di Venezia Alberto Barbera, il pubblicitario Erminio Perocco, autore di alcune famose campagne per Lavazza, Mulino Bianco, San Pellegrino, Tim, il regista Claudio Cupellini, che ha diretto la serie tv Gomorra, il montatore cinematografico Roberto Perpignani, che ha lavorato con Bernardo Bertolucci, Nanni Moretti, i fratelli Taviani, Orson Welles. A questi si affiancheranno docenti universitari, critici cinematografici e storici del cinema: Marco Dalla Gassa, Adriano De Grandis, Roberto Ellero, Beatrice Fiorentino, Giuseppe Ghigi, Michele Gottardi, Carlo Montanaro, Roberto Pugliese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Corti

Per la seconda fase del progetto «Il cinema. Grammatica e storia di un linguaggio» spetterà agli istituti scolastici coinvolti selezionare un nucleo ristretto di 30 studenti che accederanno alla parte laboratoriale del progetto. Tra ottobre e dicembre si terranno nella sede del Liceo-Convitto Foscarini cinque lezioni tecnico-operative tenute da esperti del settore sull’uso di programmi ad hoc per smontare e rimontare una sequenza audiovisiva. Agli studenti sarà chiesto di produrre idee e immagini, di creare uno storyboard e sviluppare una storia che porti poi alla realizzazione effettiva di un corto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento