Un "Clean Up Day" a Venezia per rimuovere plastica e rifiuti dai canali

Organizzato il 21 settembre dalla Plastic Free Venice Lagoon in occasione della giornata mondiale “Puliamo il Mondo”

Un "clean up day" a Venezia per rimuovere plastica e rifiuti dai canali

Un doppio appuntamento per la nuova edizione dell'iniziativa Plastic Free Venice Lagoon che lo scorso anno ha coinvolto 120 volontari che hanno ripulito la laguna da 8 quintali di rifiuti in un solo giorno. Il primo, organizzato in occasione della giornata mondiale "Puliamo il Mondo" è il cosiddetto clean up day che avrà luogo in laguna sabato 21 settembre dalle 10.00 alle 17.00 e riguarderà la rimozione di rifiuti generici, e in particolare quelli plastici, da parte di associazioni e singoli cittadini. Questi rifiuti, infatti, abbandonati accidentalmente o volontariamente, con i loro polimeri invadono pesantemente vastissime aree lagunari. 

Uno stand permanente in Campo San Lorenzo dalle 9.30 alle 16 permetterà ai partecipanti di ricevere gadget e materiali per il recupero dei rifiuti. Alle 18.30, sempre in campo, ci sarà la chiusura del Clean Up Day e un farewell party con musica e buffet. La fondazione Ocean Space renderà accessibili alla cittadinanza gli spazi espositivi della chiesa di San Lorenzo con visita della mostra Joan Jonas. Moving Off the Land II con visite guidate gratuite con partenza alle 18, 19, 20.

Il secondo evento, che si terrà venerdì 20 settembre alle 17.30 presso l’hotel Ca’ Sagredo, è, invece, un approfondimento, organizzato dall'associazione Venezia albergatori (Ava), sulla riduzione delle plastiche monouso, sulla sostenibilità nel settore alberghiero veneziano e sui campionamenti effettuati da Plastic Free Venice Lagoon nelle acque del canal Grande e del porto di Lido di Venezia per la tracciatura di micro-inquinanti anche relativi da microplastiche.

Prendono parte all'iniziativa: Lagoon. Legambiente, Fare Verde, Poseidone, Green Building Council Italia, Venice Calls, Real Kayak experience, Row Venice, Prontopia, Associazione Veneziana Albergatori, Alternativamente, Jonix, Unione Sportiva Remiera Francescana, Remiera Casteo, Generazione 90, Venezia Verde, Yacht Club Venezia – Marina di Sant’Elena, AVPCS, Cantieri Biasin, Comunità Islamica di Venezia e Provincia, Ocean Space, Classic Boats Venice, One Ocean.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento