Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il sindaco porta in commissione Trasporti alla Camera il piano per le grandi navi | VIDEO

Brugnaro e Zaia: «Siamo qui per trovare una soluzione»

 

Oggi il sindaco Luigi Brugnaro e il governatore del Veneto Luca Zaia sono in commissione Trasporti della Camera per l'audizione sul tema delle grandi navi a Venezia. Ancora una volta l'obiettivo è ribadire la "soluzione del Comitatone", ovvero il trasferimento del terminal per le crociere a Marghera. «Vi sembra normale che con un ministro al quale ho chiesto molte volte un incontro non sia ancora successo nulla? - ha detto Brugnaro - Stiamo facendo tutti insieme una figura pessima a livello mondiale, serve una personal suasion. Un conto è dire non vogliamo le grandi navi, un altro è dire "via le navi dalla laguna". In questi ultimi 30 anni è passata la falsa idea che pulire i canali e renderli navigabili sia un dramma ecologico, ma non è così perché oggi esistono sistemi efficienti che non creano danni. La laguna va tenuta in manutenzione».

Navi e canali

Per Zaia «c'è una pietra miliare», ovvero il Comitatone del 2017, «unica sede istituzionale dove si trova una sintesi». «Quello delle grandi navi - ha concluso - non è un vezzo dei veneti, ma un home port, dove i turisti si imbarcano e sbarcano. Persa Venezia non ci sarà alternativa». Il video presentato riepiloga la proposta condivisa da Comune e Regione: ingresso dalla bocca di porto di Malamocco; passaggio per il canale dei Petroli; arrivo nel canale Industriale Nord per le navi grandi dimensioni e arrivo alla Marittima per quelle di medie dimensioni, attraverso il canale Vittorio Emanuele.

Potrebbe Interessarti

  • Scontro fra mezzo di linea Actv e taxi acqueo, due contusi

  • Autobus in fiamme in piazzale Roma, l'intervento dei soccorsi | VIDEO

  • Marito e moglie cadono sugli scogli e si feriscono: «Niente paura, è un'esercitazione dell'Ulss3»

  • Nella Pediatria di Dolo i bambini si trasformano in supereroi con una app | VIDEO

Torna su
VeneziaToday è in caricamento