Lavori terminati, riprendono lunedì le corse del tram

Forse a causa delle abbondanti piogge aveva ceduto il muro di un pozzetto della fognatura sabato scorso, proprio sotto la piattaforma del mezzo in via Paolucci

Lavori in via Paolucci

Si sono conclusi i lavori alla parete della camera di ispezione della fognatura, il cui crollo, sabato mattina, aveva provocato l’apertura di una voragine in via Paolucci, a Marghera, e il conseguente blocco delle corse del tram di linea T2. Lunedì la linea ritorna regolare.

Tempi accorciati

Forse a causa delle abbondanti piogge aveva ceduto un muro di un pozzetto della fognatura proprio sotto la piattaforma del tram. La successiva ispezione da parte dei tecnici Veritas aveva evidenziato, oltre al crollo del muretto, la necessità di consolidare l’intera struttura. Per questo motivo, erano stati ipotizzati tra i10 e i 15 giorni di lavoro. Tempi che però, grazie all’ottimo impegno di tutti i diretti interessati, sono stati dimezzati.

La sostituzione

Oggi pomeriggio, infatti, è stata completata la gettata di calcestruzzo quindi il tram potrà quindi ripartire già da lunedì. Nel frattempo, mentre gli operai consolidavano la struttura, Avm ha fatto una serie di lavori sulla rete come la sostituzione di alcuni cavi di rame, che in parte erano stati rubati. Al loro posto sono stati installati cavi di alluminio, di scarsissimo valore economico, quindi poco appetibili da parte dei ladri.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Incidente mortale di Eraclea, il motociclista aveva bevuto

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento