Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Biennale Danza 2019: il ballo libero e coinvolgente di Nadia Vadori-Gauthier | VIDEO

 

Coinvolgente e libera: la coreografa francese Nadia Vadori-Gauthier ha entusiasmato gli spettatori con la performance Danser l'ombre tenutasi quest'oggi in via Garibaldi, con uno spettacolo aperto al pubblico, in occasione del 13° Festival Internazionale di Danza Contemporanea.

Ballerina e attrice

Non solo ballerina: Nadia Vadori-Gauthier è anche protagonista del film di Jérôme Cassou Une joie secrète, che proiettato nel pomeriggio al Giardino Marceglia, alle 16.30. Nel lungometraggio la coreografa costruisce un racconto con un minuto di danza al giorno inteso come “atto di resistenza poetica” agli orrori del mondo. Un gesto minimo che ha inizio nel 2015, come reazione di fronte alla tragedia dell’attentato alla redazione di Charlie Hebdo, iniziativa che continua ancora oggi e che porta il nome dell’artista fuori dai confini nazionali.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento