Temporaneo divieto di balneazione su un tratto di spiaggia

Riguarda la zona vicino alla foce del fiume Sile tra via del Faro e via del Granatiere a Cavallino Treporti. Sindaco: «Trovati valori alterati solo in due punti, conto di revocare l'ordinanza mercoledì»

Spiaggia Cavallino, archivio

Valori dell'acqua alterati in soli due punti nel tratto di spiaggia tra via del Faro e via Granatiere, a Cavallino Treporti e il sindaco vieta temporaneamente la balneazione. L'ordinanza è di oggi. «Ribadiamo la salubrità della spiaggia - afferma il sindaco Roberta Nesto -. Conto di revocare il provvedimento già mercoledì, appena avremo i dati aggiornati della rilevazione dell'Arpav». 

Il tratto

I valori sono determinati dall'apporto batterico delle acque dell'entroterra, in corrispondenza della foce del fiume. «A tutela dei bagnanti - scrive Nesto sulla propria pagina Facebook - ho emesso quindi una nuova ordinanza cautelativa. Abbiamo già richiesto ad Arpav nuovi campionamenti per poter rimuovere l’ordinanza e spero di poterlo fare già mercoledì».

Potrebbe interessarti

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

Torna su
VeneziaToday è in caricamento