A Salzano apre Dragonfly dell'Associazione Volare: sarà centro per giovani

Dal Mirano Summer Festival un nuovo progetto: oltre a ristorante, pizzeria, birreria e concerti, un contenitore culturale

Non un semplice locale, ma un vero e proprio spazio polivalente per progetti musicali e culturali, aperto ai giovani e alle famiglie. A Salzano apre stasera, giovedì 14 febbraio, “Dragonfly”, l’ultima idea dell’Associazione Volare, che organizza il Mirano Summer Festival. Da tempo in cerca di valorizzare i giovani e la loro creatività durante tutto l’arco dell’anno, i volontari dell’associazione miranese hanno lavorato parecchio negli ultimi mesi per mettere a punto il progetto, che prevede l’apertura di un ristopub-pizzeria “musicale” in via del Lavoro 11, nella zona artigianale dietro la stazione ferroviaria di Salzano-Robegano.

Più che un locale

Ogni sera (lunedì escluso) Dragonfly sarà aperto a partire dalle 18 con oltre 200 posti con ristorante, pizzeria, birreria e un grande palco per concerti. Nei fine settimana ci saranno ospiti, come radio, dj, note cover band e gruppi locali, insomma tutto come nella migliore tradizione del Summer Festival, maturata e migliorata di anno in anno, ma al coperto e al caldo. In primo piano però, ed è qui che Dragonfly si distinguerà dagli altri pub, ci saranno importanti progetti sociali e culturali: ad esempio le selezioni per alcuni contest, non ultimo il Coorsal Music Contest, sempre più ricercato dai musicisti emergenti, che vedrà poi i finalisti esibirsi questa estate sul palco del Mirano Summer Festival.

I giovani

«La novità – spiega il gestore Giampaolo Ceccarelli – è che questa particolare attenzione che abbiamo voluto dedicare ai giovani sarà accompagnata da esperti che si dedicheranno alla loro formazione musicale, con veri e propri corsi di avviamento e perfezionamento. Inoltre abbiamo strutturato il locale come sala ricreativa e polivalente, per cui potranno essere organizzate anche workshop, conferenze, incontri a tema, feste dedicate, pranzi sociali per specifiche realtà o progetti benefici».

Il sogno

«Da quando siamo nati – spiega Paolo Favaretto, presidente dell’Associazione Volare – il nostro obiettivo è sempre stato quello di fare qualcosa per l’aggregazione dei giovani e delle famiglie. Ci è capitata questa occasione a Salzano e dopo molte peripezie siamo finalmente arrivati all’apertura. Non è solo un locale, ma un progetto che va oltre queste mura e che abbiamo voluto chiamare, partendo dal nome dell’associazione, “Il sogno di Volare”. Per averlo reso possibile, ci teniamo a ringraziare il sindaco e l’amministrazione comunale di Salzano, la Venitem, proprietaria dello stabile che ci ha concesso gli spazi e tutti i tecnici che hanno collaborato in questi mesi per gli allestimenti e i lavori».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Programma

La prima serata, nel giorno di San Valentino, sarà tenuta a battesimo da Radio Company, con i grandi successi di “Italyamo”, con Antonello Cerri Dj e Stefano Ferrari in consolle. Venerdì 15 spazio ai successi e alle coreografie di Michael Jackson con Jacksonmania e sabato 16 febbraio palco a tutto rock con Riff Raff, cover band degli Ac/Dc. Infine domenica 17 febbraio tutti i successi di Vasco Rossi con le cover di Havana Club. Maggiori informazioni, programma, info e contatti per prenotazioni su http://dragonflymusic.it, e-mail: info@dragonflymusic.it e su Facebook: Dragonfly

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento