Successo per le saette da 750mila volt della "Fabbrica della scienza": mostra aperta fino al 31 maggio

Registrati 56mila visitatori e 620 scolaresche all'esposizione didattica di Jesolo. Novità anche per il Tropicarium Park, riconosciuto come giardino zoologico dal ministero

Fulmini e saette artificiali che scaricano tutta la loro potenza nell'aria seguendo l'armonia della musica. È l'attrazione che ha emozionato di più in questi tre mesi e mezzo di apertura de “La Fabbrica della Scienza”, mostra che resta visitabile tutti i giorni fino alla chiusura, il 31 maggio, nella sede di via Aquileia 123 al Lido di Jesolo. Ad affascinare i “fulmini musicali”, per potenza paragonabili a quelli veri, prodotti da una bobina da 75mila volt realizzata sul brevetto dell'inventore Nikola Tesla che un secolo fa per primo mostrò al mondo le potenzialità del trasformatore risonante ad alta tensione in grado perfino di generare musica con l'attraversamento del flusso elettrico nell'aria.

Mostra di successo

«Gli alunni delle scolaresche sono meravigliati di fronte a questo spettacolo - commenta l'organizzatrice, Monica Montellato, che gestisce anche il dirimpettaio Tropicarium Park -. Uno show incredibile a cui si assiste a distanza di sicurezza, annullando i rischi grazie ad una gabbia metallica che isola i visitatori. Fra le oltre 100 esperienze scientifiche offerte dalla mostra attraggono molto anche il robot open source Inmoov e la Casa Sottosopra». Molto apprezzati pure i laboratori organizzati da Pleiadi srl. In tutto La Fabbrica della Scienza ha registrato più di 56mila visitatori, tra cui tanti jesolani, attirando un target variegato: dagli over 65 ai bambini delle scuole materne. Sul fronte didattico, in particolare, l'evento ha totalizzato oltre 620 comitive scolastiche che hanno prenotato la visita per circa 15.800 fra studenti e insegnanti.

Tropicarium Park

Da sabato 20 aprile al Palazzo del Turismo è aperta anche la stagione del Tropicarium Park. Con tante novità: ad esempio nuovi cuccioli di pinguino e nuove specie di squali, come il colorato squalo zebra. La struttura ha ottenuto un importante riconoscimento: «Nel 2018 - conclude Montellato - Tropicarium Park ha ricevuto la licenza ufficiale di giardino zoologico dal ministero dell’Ambiente».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Acqua alta: 110 centimetri registrati nella notte tra sabato e domenica

  • Meteo

    Le piogge non cessano di flagellare la Regione: fiumi gonfi, resta lo stato di attenzione

  • Cronaca

    Incendio in albergo: vigili del fuoco impegnati per ore

  • Cronaca

    Si spezzano i pali di ormeggio, funziona solo il pontile direzione Giudecca

I più letti della settimana

  • I parcheggi gratuiti a Mestre e Venezia

  • A Venezia compare un graffito di Banksy

  • È morta Mamma Rosa: «Una vita per dare amore agli animali»

  • Selfie sul pontile, scivola in acqua e muore annegato

  • Fatture false per 25 milioni: 12 arresti, un chioggiotto nella triade del sodalizio

  • Acqua e limone a digiuno la mattina: verità o falso mito?

Torna su
VeneziaToday è in caricamento