Un milione e mezzo di euro dal Comune per sistemare le scuole di Venezia

La giunta approva il progetto per la manutenzione degli istituti in centro e isole

Un milione e mezzo di euro per la manutenzione degli istituti scolastici. La giunta di Venezia ha approvato, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici Francesca Zaccariotto, il progetto definitivo, comprendente il progetto di fattibilità tecnico-economica, relativo a interventi per mantenere in efficienza e in sicurezza i fabbricati scolastici nel centro storico di Venezia, nel Lido di Venezia, a Pellestrina e a San Pietro in Volta, Murano, Burano e Sant’Erasmo.

Centro storico

«Gli interventi riguarderanno istituti scolastici nel centro storico di Venezia (600mila euro), le Isole (700mila) e il rifacimento degli intonaci esterni dell’edificio della scuola dell’infanzia di san Pietro in Volta per ulteriori 130mila euro - spiega Zaccariotto -. Nello specifico le tre delibere prevedono una quota di stanziamento dedicata a interventi migliorativi dal punto di vista edile e impiantistico, di sicurezza e di manutenzioni puntuali su tutti gli edifici scolastici, ai quali saranno aggiunti una serie di manutenzioni straordinarie già stabilite». Per quanto riguarda il centro storico, si procederà con la ridipintura dei locali interni nelle scuole primaria e secondaria Morosini, alle primarie B. Canal e Diedo, a quelle dell’infanzia Munari, San Francesco, Duca d’Aosta e Santa Teresa e all’asilo nido Ciliegio. Si procederà invece con la sostituzione di infissi ammalorati alla primaria R. Michiel, a quella dell’infanzia San Francesco, al nido Tiepolo, San Girolamo Cpia.

Isole

Per le isole sono stati approvati, oltre a manutenzioni diffuse, anche lavori straordinari puntuali come il ripristino dei pilastri portanti della scuola primaria e infanzia Penzo a Malamocco Lido, il rifacimento della copertura delle terrazze della scuola primaria Parmeggiani al Lido, il rifacimento di una serie di servizi igienici all’infanzia San Giovanni Bosco al Lido, la sostituzione e la riparazione di alcuni serramenti alla secondaria Vivarini e alla primaria Cerutti a Murano e così pure alla secondaria Galuppi e alla primaria Di Cocco a Burano. Infine, è stato approvato il progetto definitivo per i lavori di ripristino dell’intonaco esterno del fabbricato sito in San Pietro in Volta che ospita la scuola dell’infanzia, il nido, il centro cottura, la biblioteca e l’ufficio postale. Sul fabbricato di due piani di proprietà del Comune di Venezia, si prevede di intervenire con la manutenzione delle 4 facciate, la pulitura della parte in mattoni faccia a vista con  un trattamento protettivo, la pulitura delle cornici e dei fori architettonici come pure del basamento in pietra d’Istria del fabbricato. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto a terra, morta una ragazza di 29 anni

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Incidente mortale di Eraclea, il motociclista aveva bevuto

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento