Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

«La nostra casa è in fiamme»: Fridays For Future contro i finanziamenti delle banche ai combustibili fossili | VIDEO

La protesta questa mattina davanti alla Banca Unicredit di Venezia

 

Una denuncia da parte del comitato Fridays For Future veneziano, sulla scia delle mobilitazioni internazionali a favore della tutela dell'ambiente e contro il cambiamento climatico. I dimostranti si sono trovati in campo San Salvador e davanti alla filiale di Unicredit hanno protestato contro i finanziamenti ai combustibili fossili da parte delle banche italiane.

Passi concreti verso la sostenibilità

«Nonostante la comunità scientifica mondiale ci dica da anni che siamo nel pieno di una crisi climatica ed ambientale senza precedenti, alcune istituzioni, come le banche, continuano a scommettere e investire sui combustibili fossili - scrive il comitato veneziano -. Petrolio, carbone e gas, che sono ritenuti i principali responsabili del riscaldamento globale. Dagli accordi di Parigi del 2015 a oggi, 33 tra le più grandi banche al mondo hanno investito 1.700 miliardi di euro nel settore dei combustibili fossili. Noi ragazzi e ragazze di Fridays For Future non possiamo più accettare. Pretendiamo che tutte le grandi istituzioni finanziarie smettano immediatamente di investire nel settore dei combustibili fossili e facciano la loro parte nella transizione verso una società sostenibile».

Potrebbe Interessarti

  • Scontro fra mezzo di linea Actv e taxi acqueo, due contusi

  • Marito e moglie cadono sugli scogli e si feriscono: «Niente paura, è un'esercitazione dell'Ulss3»

  • A bordo di un taxi acqueo dopo l'ordinanza sul traffico lagunare | VIDEO

  • Alloggi pubblici, Lanzarin: «No passo indietro sugli affitti. Sì a correttivi per anziani con risparmi»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento