Dolci veneziani e formazione al Barbarigo: "Fritole e fritoleri"

Un percorso dal passato al presente, tra le atmosfere e i sapori del carnevale e dei dolci veneziani; un evento formativo, che mette assieme gli allievi del Barbarigo e del Marco Polo nella valorizzazione della tradizione e della cultura veneziana

Foto Venezia Eventi

Tradizione e formazione si uniscono il 14 e il 21 febbraio dalle ore 17 a palazzo Morosini, sede dell'istituto alberghiero Andrea Barbarigo di Venezia. Ed è proprio il Barbarigo a organizzare, in collaborazione con Venezia Eventi e il liceo artistico Marco Polo, l’evento "fritole e fritoleri". Gli allievi dell’alberghiero saranno impegnati, in veste di “fritoleri”, nella preparazione di una degustazione di dolci con ricette originali, tratte dai documenti della Serenissima: fitole ma non solo, per un viaggio nel tempo e nei sentieri del gusto.

La sfida è di far rivivere agli ospiti i sapori e le atmosfere della tradizione dolciaria veneziana attraversando delizie vecchie e nuove. Si partirà dal cinquecento, dall’età d’oro della repubblica veneziana, per giungere ai giorni nostri. E sarà lo storico Fabio Busetto, esperto di Food veneziano, ad accompagnare il viaggio, commentando e raccontando le origini delle ricette della tradizione del carnevale. È un’iniziativa di formazione, che coinvolge direttamente i giovani nella valorizzazione e nella trasmissione del grande patrimonio del territorio. Il messaggio è chiaro: la tradizione è un bene prezioso, ed è compito della scuola e dei suoi allievi trasmetterla e renderla viva in prima persona. Lo stesso farà la sezione musicale del liceo, che arricchirà l’atmosfera suonando musiche dell'epoca, per dare all’esperienza uno spettro sensoriale completo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'unica avvertenza per chi volesse partecipare: per non restare a bocca asciutta converrà prenotare via mail a info@veneziaeventi.com. I posti sono limitati, il prezzo del buffet è di 10 euro e comprende, abbinato alla degustazione, uno "Spritz Primitivo", preparato con Malvasia e spezie: non poteva certo mancare una versione cinquecentesca dell’amato aperitivo!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

Torna su
VeneziaToday è in caricamento