Lavori agli asili Chiocciola e Ciliegio, chiesto un finanziamento regionale di un milione

Per gli edifici comunali previsti adeguamenti sismici, interventi di eliminazione dei rischi, messa a norma delle strutture

Una crepa sulla parete di una delle due strutture

Un milione di euro è la somma che serve per mettere in sicurezza due asili nido comunali, per la giunta, riunita lunedì a Ca' Farsetti, che ha dato il via libera agli interventi per il Ciliegio, del sestiere Castello a Venezia, e per il Chiocciola di Mestre. Necessaria l’approvazione del progetto definitivo per accedere alla richiesta di finanziamento regionale per il totale dell'importo.

Adeguamenti sismici

Al nido Ciliegio si eseguiranno interventi per un totale di 487 mila euro. Si procederà con il consolidamento della muratura di mattoni, del solaio e delle teste delle capriate lignee, alla posa di tiranti in acciaio sulla muratura del primo piano e alla revisione dell’impianto antincendio. Per quanto riguarda invece l’asilo nido Chiocciola si eseguiranno lavori, per un totale di 500 mila euro, per il consolidamento del solaio ligneo del primo piano e del suo collegamento con le murature perimetrali, la ridipintura degli interni e la sostituzione degli attuali controsoffitti in eraclit con altri, sempre ignifughi, e dei corpi illuminanti con nuove lampade a led. Infine verranno sostituiti i pavimenti in linoleum con una nuova pavimentazione in legno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • L'acqua alta cancella anche la musica, sommersa la biblioteca del Conservatorio Benedetto Marcello

  • Cocaina fuori dal locale e in casa: coppia in manette a Mirano

  • Giovani investiti da un treno mentre camminano lungo i binari: lui grave

Torna su
VeneziaToday è in caricamento