Manutenzione del cimitero di Sant'Erasmo: due mesi di lavori previsti

Proseguono i lavori iniziati lo scorso 15 gennaio per la realizzazione di 72 ossari all’interno del camposanto

Proseguono i lavori iniziati lo scorso 15 gennaio per la realizzazione di 72 ossari all’interno del cimitero dell’isola di Sant’Erasmo. «L’intervento, che durerà sessanta giorni - precisa l’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto - rientra nel progetto generale di riqualificazione dei cimiteri su tutto il territorio comunale e testimonia la sensibilità e l’attenzione dell’Amministrazione verso i luoghi sacri e di memoria collettiva della città».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavori

L'assessore, inoltre, sottolinea che «contestualmente alla realizzazione degli ossari sono in corso i lavori di manutenzione straordinaria per il recupero dei serramenti della Chiesetta e dei magazzini del cimitero di Sant’Erasmo, mentre si è già provveduto all’installazione di una fontana e all’eliminazione di tutte le piante infestanti a ridosso del muro di cinta. Questi interventi sono stati eseguiti in previsione della posa della guaina di copertura del fabbricato che ospita i loculi e alla stilatura delle malte sui prospetti con mattoni a vista. È prevista, infine, la realizzazione di un nuovo marciapiede dalla Chiesa ai servizi igienici». L’importo complessivo dei lavori è di 48.500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento