Venezia, controsoffitti e solai delle scuole rimessi a nuovo

I lavori cominceranno in estate e riguarderanno 5 edifici della città storica

Controsoffitti e solai di cinque edifici scolastici della città storica saranno rimessi a nuovo. Ad essere interessati dal decreto del sindaco metropolitano Luigi Brignaro sono: istituto nautico “Venier Cini”, liceo “M. Foscarini”, istituto alberghiero “A. Barbarigo”, liceo “M. Polo” e liceo artistico statale. I lavori saranno eseguiti a partire dal periodo estivo, per permettere la conclusione delle normali attività scolastiche, come già avvenuto nel 2018 per altri edifici scolastici della provincia in gestione alla città metropolitana.

Investimento da 605mila euro

La spesa per gli interventi da sostenere sarà di 605mila euro, fondi stanziati dal Miur. «Mettere a disposizione degli studenti, dei docenti e del personale scolastico degli edifici sicuri e confortevoli è sempre  stato l'obiettivo primario - spiega il consigliere delegato metropolitano Saverio Centenaro - Grazie alla firma su questo decreto vengono approvati una serie di interventi di manutenzione straordinaria su 5 scuole nella città antica che hanno come priorità quella di assicurare un luogo di studio e di lavoro confortevole a tutti gli studenti e docenti e superare le criticità più volte evidenziate dai dirigenti scolastici».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

Torna su
VeneziaToday è in caricamento