Lezione di anatomia umana gratis per 100 scuole venete

Dal 28 settembre visite gratuite alla mostra Real Bodies Human Art Exhibition a Palazzo Zaguri

Lezione di anatomia umana gratis per 100 scuole venete

Sono 100 le classi scolastiche della scuola primaria e secondaria del Veneto che verranno selezionate dalla mostra “Real Bodies, Human Art Exhibition” per una visita gratuita del nuovo allestimento dedicato alla città di Venezia. L'expo, che espone 63 corpi reali e 400 organi umani plastinati sbarca il 28 settembre a Palazzo Zaguri in campo San Maurizio per l'ultima tappa del tour mondiale della mostra che ha registrato 25 milioni di visitatori. 

Quella veneziana sarà una superficie espositiva di 1500 metri quadrati dislocati su 25 sale disposte su due piani del palazzo trecentesco per una mostra dall'alto spessore scientifico e divulgativo, adatta, quindi, alle scolaresche ma anche a famiglie e a chiunque voglia approfondire la conoscenza dell'anatomia umana. «Quest'edizione è un vero e proprio omaggio a Venezia e alla sua unicità - confermano gli organizzatori di Venice Exhibition srl - presentando in anteprima mondiale un format inedito di reperti anatomici e installazioni con scenografie dedicate alla storia e alle tradizioni artigiane della città galleggiante».

Fra le novità didattiche di questa edizione della mostra c'è un centro di studi anatomici che rappresenterà il progetto pilota del primo polo didattico di eccellenza a Venezia per lo studio del corpo umano dedicato alle scuole di ogni ordine e grado. Per questo motivo saranno selezionate per una visita guidata gratuita 20 classi scolastiche della provincia di Venezia, 15 di Treviso, 15 di Padova, 18 di Verona, 12 di Vicenza, 12 di Belluno, 8 di Rovigo.

Al complesso museale di Palazzo Zaguri saranno aperte dal 28 settembre anche le mostre “Leonardo Da Vinci, human art exhibition”, sulle installazioni anatomiche che riproducono i disegni del maestro fiorentino del Rinascimento, e “Venice Secrets, justice, torture, death exhibition” con reperti originali, strumenti di morte e di tortura, e documenti che raccontano l'applicazione della giustizia al tempo della Serenissima Repubblica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Coronavirus: l'ordinanza per i Comuni colpiti del Veneto

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi e come comportarsi in caso di contagio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento