Livio Casagrande di Mirano premiato al concorso "erboristeria dell'anno 2019"

Il suo negozio, con annesso laboratorio, è attivo da oltre trent'anni. Alla grande esperienza dei titolari si affianca l'entusiasmo delle nuove leve

L’erborista Livio Casagrande, di Mirano, ha vinto il premio alla carriera del prestigioso concorso nazionale Premio erboristeria dell’anno 2019, promosso dalla rivista "L’Erborista".

Riconoscimento

La consegna del premio si è svolta nei giorni scorsi alla manifestazione fieristica di settore presso il Sana di Bologna. Un riconoscimento prestigioso che premia un lavoro importante, avviato da Livio, diplomato all’università di Urbino nel 1982 e che all’inizio ha lavorato in un’erboristeria in centro a Mestre. Nel 1986 il trasferimento a Mirano, in via Mariutto 8, con la “Premiata Erboristeria La Rinascente”, negozio con annesso laboratorio dove ancora oggi prepara miscele di erbe e tisane, integratori alimentari e un grande assortimento di erbe officinali. «Un’erboristeria datata - spiega lui - ma al passo con i tempi, oggi dedico molta attenzione ai social, al sito internet e alla comunicazione, perché ormai è  una realtà di cui non si può più fare a meno».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I giovani

Molta attenzione nel corso degli anni è stata dedicata ai giovani che frequentano il corso di laurea in Scienze farmaceutiche applicate all’università di Padova: Casagrande mette a loro disposizione l’esperienza imparata sul campo, formandoli con il tirocinio presso la sua erboristeria: «Loro sono il futuro – aggiunge -  arrivano preparatissimi ma non è sufficiente una base scolastica: devono toccare con mano la realtà, fare esperienza nel mondo erboristico». L’erboristeria di Casagrande, socia di Confcommercio del Miranese, è dunque anche per l’associazione e per il tessuto commerciale di Mirano un esempio di negozio storico, in grado si innovarsi e soprattutto con una grande attenzione ai giovani. Il premio nazionale alla sua attività conferma l’impegno continuo per far conoscere la piccola realtà dell’erboristeria a un pubblico sempre più vasto e sempre più attento a tutto ciò che è naturale. A margine della consegna, Livio Casagrande ha voluto ringraziare i suoi clienti, la famiglia e la collaboratrice Michela Durigon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento