Al via la due giorni di "giochi d'acqua" contro le grandi navi: il clou domenica alle Zattere

Alle 15 di sabato i NoNav si ritroveranno ai Magazzini del Sale per una assemblea dal nutrito ordine del giorno. Alle 16 di domenica la manifestazione vera e propria

Al via la due giorni di mobilitazione in laguna del comitato No Grandi Navi di Venezia. Sabato, a partire dalle 15, spazio all'assemblea nazionale dei comitati contro le grandi opere e per la giustizia ambientali ai Magazzini del Sale, poi il clou domenica pomeriggio a aprtire dalle 16, con la mobilitazione alle Zattere.

L'assemblea di sabato

L'ordine del giorno di sabato è vario ed articolato, dal «balbettio sul Tav del nostro ministro delle infrastrutture, secondo cui l'opera andrebbe ora "migliorata" e non più cancellata», passando per le recenti dichiarazioni dello stesso Toninelli sulle grandi navi in laguna e la situaizone del Mose, «opera obsoleta che è già costata alle nostre tasche oltre 5 miliardi, "bruciandone" uno e mezzo in corruzione, per la quale la solfa del ministro è la solita: "Noi l'opera non l'avremmo fatta, ma adesso che c'è non può essere messa in discussione"».

I "giochi in acqua" di domenica

Domenica pomeriggio ci sarà poi il clou della due giorni, con "I giochi d'acqua contro le grandi navi e le grande opere", durante la quale gli attivisti torneranno a manifestare, per dimostrare che la città è ancora viva: «Venezia non è ancora sfiancata dal suo sindaco che la vorrebbe trasformata in un parco a tema con tanto di tornelli, -spiegano gli attivisti - non ancora soggiogata dalla pericolosa retorica del governo giallo-verde che incita alla guerra tra i poveri, mentre le ingiustizie reali che affliggono i nostri territori rimangono inaffrontate. Al contrario, tornare in acqua contro le navi, farlo in tante e tanti, con gioia, significa mostrare al mondo che Venezia è ancora luogo di legami sociali forti, in grado di chiedere ed ottenere il rispetto della propria città dal punto di vista ambientale, sociale e culturale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato un corpo trovato nel Piave: è Mattia Bon, scomparso l'estate scorsa a Sappada

  • Schianto a Caltana, morta una ragazza di 25 anni

  • Un morto sui binari a Porto Marghera

  • 57enne muore soffocato da un pezzo di torta

  • Giovedì il funerale di Sara Michieli, morta in un tragico incidente stradale

  • Schianto contro un muretto in cemento, perde la vita

Torna su
VeneziaToday è in caricamento