Ragazza colpita da meningite: profilassi per gli amici con cui ha passato il Capodanno a Venezia

Una studentessa 19enne ricoverata all'ospedale di Padova. Non sarebbe in pericolo di vita, condizioni in miglioramento

L'ospedale di Padova (foto d'archivio)

Una 19enne di Lagnasco (Cuneo) iscritta all'università di Padova è stata ricoverata in terapia intensiva all'ospedale Sant'Antonio di Padova per meningite da meningococco. La giovane - secondo Ansa - non sarebbe in pericolo di vita e le sue condizioni sarebbero in lento miglioramento. I primi sintomi della malattia si sono manifestati il 6 gennaio.

I contatti "veneziani"

La ragazza ha detto di aver trascorso la notte di Capodanno a Venezia a casa di amici, di aver frequentato due aule studio universitarie di Padova dal 2 al 4 gennaio e la biblioteca del centro culturale San Gaetano, sempre a Padova, il 4 e il 5 gennaio. I medici dell'Uls 6 hanno già rintracciato e sottoposto a profilassi una ventina di persone: i coinquilini della ragazza, i suoi amici, i ragazzi che avevano frequentato la festa di Capodanno a Venezia, gli operatori dell'ambulanza e del pronto soccorso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lutto a Noale per Federico, morto a 22 anni

  • Cronaca

    Il salone nautico di Venezia a Dusseldorf, Brugnaro: «Venite a visitarlo in barca»

  • Sport

    Umana Reyer in difficoltà, Telekom Basket Bonn vince a casa degli orogranata

  • Cronaca

    I minori possono acquistare gli alcolici al distributore: scatta il sequestro

I più letti della settimana

  • Tragedia a Spinea: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

  • Umiliazioni e botte alla moglie e ai figli per 28 anni: padre padrone arrestato

  • Lutto a Noale per Federico, morto a 22 anni

  • Incidente a Ca' Bianca tra tre automobili: morto un uomo, 3 feriti gravi

  • Un'altra aggressione per strada a Venezia

  • Sciopero nazionale, i dipendenti Actv incrociano le braccia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento