Babyteeth: un film che regala leggerezza al dramma della malattia

La storia ironico-commovente di quanto sia bello non essere ancora morti

Babyteeth

In concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, Babyteeth è un film dalla regia femminile di Shannon Murphy che con grazia e onestà è in grado di portare sul grande schermo le contraddizioni, il caos, il dolore, la morte e la vita di chi si trova a dover affrontare una seria malattia e a non avere chance di sopravvivenza. È un film che parla di quanto sia bello non essere ancora morti e che lo fa con leggerezza, profondità, ironia e serietà facendo emergere non solo nei personaggi ma anche nelle scelte stilistiche la bellezza del contraddittorio e l'umanità del caos.

Milla (Eliza Scanlen), la protagonista del film, è una ragazza malata con due genitori che fanno i genitori in modo poco convenzionale ma che li si apprezza proprio per questo, si innamora di un ragazzo con problemi di droga e ha una grande passione per la musica, elemento, quest'ultimo che fa la differenza grazie a delle scelte musicali rilevanti che danno pathos a ogni scena che incorniciano.

Un perfetto equilibrio tra dramma e ironia

«Abbiamo posto molta attenzione a questo dualismo tra drammatico e divertente. Volevamo che ci fosse un elemento umoristico in ogni scena che fosse drammatica e allo stesso tempo un elemento di serietà in ogni scena umoristica - sottolinea la regista del film alla conferenza stampa - questi sono personaggi imperfetti e il mondo stesso è imperfetto e volevamo riflettere questo con ogni scelta stilistica, costumistica e musicale del film». Babyteeth racconta la bellezza dell'imperfezione, della stranezza e della contraddizione umana e diquanto sia liberatorio vivere non cercando di nasconderla.

La sceneggiatrice e la regista di Babyteeth insistono su come l'ironia è la chiave di volta nella storia in quanto nei momenti più difficili è forse proprio questa, con la sua leggerezza, a farci restare ancora in vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento