Timothée Chalamet è un tormentato Enrico V, un nuovo modello di mascolinità

Protagonista di The King, il giovane attore impersona il re d'Inghilterra nella nuova versione della storia prodotta da Netflix

Timothée Chalamet (foto Massimo Tommasini)

Presentato oggi in anteprima per la stampa e per il pubblico, The King è il nuovo film di David Michôd con Timothée Chalamet, Robert Pattinson e Lily-Rose Depp come protagonisti. Una produzione Netflix quella del film che vuole proporsi come una nuova interpetazione sul grande schermo del famoso dramma di Shakespeare, Enrico V e lo fa con un cast di giovanissimi. «Volevamo un cast giovane - spiega il regista - non solo per dare enrgia al film ma per un'autenticità storica. A quei tempi le persone morivano giovani».

Non è solo questo, però, il motivo che si cela dietro la scelta del cast. «Mi piaceva l'idea di creare un mondo in cui i ragazzi giovani sono costretti a crescere in fretta e scontrarsi con la vita adulta e le responsabilità, lo trovo molto interessante». E le difficoltà, emotive e psicologiche, per il giovane Enrico V non mancano. Re fragile e angosciato che perde subito l'innocenza e l'idealismo per scontrarsi con la realtà. Alla fine, il giovane seduto al trono d'Inghilterra, non è poi così diverso dai ragazzi di oggi che, seppur vivendo in un periodo storico molto lontano, possono ritrovarsi nel suo tormento interiore e nelle sue paure. 

«Avevo bisogno di un attore la cui anima fosse completamente visibile» afferma il regista del film sulla scelta del suo protagonista - «e Timothée è proprio questo».

L'Enrico V di David Michôd è un re lontano dalle raffigurazioni dell'uomo di potere che siamo soliti vedere e diverso dalle precedenti versioni cinematografiche della storia. È una nuova mascolinità quella che viene messa in scena dall'interpretazione di Chamalet, un sovrano che non ha paura di mettere in mostra le sue fragilità e il suo fisico gracile. «Volevo mostrarlo più come umano che come re - afferma il regista - volevo farlo vedere indeciso e sofferente ed è proprio qui la sua forza».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento