Venezia, Hillary Clinton in visita alla mostra a lei dedicata

È l'installazione dell’artista americano Kenneth Goldsmith, allestita nell’ex cinema teatro Italia e incentrata sullo scandalo emailgate

Hillary Clinton, ex first lady degli Stati Uniti e segretario di Stato americano, ha visitato a Venezia l’installazione a lei dedicata e incentrata sullo scandalo "emailgate", il caso che probabilmente ha contribuito alla sua sconfitta nelle elezioni presidenziali contro Donald Trump. La mostra è allestita al piano superiore dell'ex cinema teatro Italia, che ora ospita un supermercato Despar. Clinton ha avuto modo di osservare le migliaia di email che erano state al centro del caso e che sono state raccolte da Kenneth Goldsmith, autore dell'installazione. Ad accogliere l’illustre ospite c’era, tra gli altri, Fabio Donà, direttore marketing di Aspiag, concessionaria del marchio Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna.

Mostra su Hillary Clinton a Venezia

Per quanto riguarda le email esposte, che durante la visita ha nuovamente sfogliato, Clinton ha commentato: «Ritengo che questo sia stato uno degli eventi più assurdi della storia della politica degli Stati Uniti, anche ora che ho sfogliato alcuni volumi realizzati da Goldsmith confermo che non c’era nulla di cui preoccuparsi. Come avevo già scritto nel mio libro non c’è nulla di controverso o sbagliato, ma ormai è successo e risultati sono stati quelli che tutti hanno visto». Alla fine della visita l’ex first lady ha posato per alcune foto con i curatori della mostra, i Francesco Urbano Ragazzi, nell’installazione che riproduce l’ufficio presidenziale (visitabile fino al 24 novembre).

190910_FrancescoUrbanoRagazzi_HILLARY_© gerdastudio_05-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Il bar di Venezia che riapre con tutti gli impianti a prova di acqua alta

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Fermato con la cocaina, in casa un arsenale di armi e esplosivo al plastico

  • Volo dell’Angelo 2020, Venezia è pronta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento