Canale dei Petroli: in Salvaguardia tutto rimandato all'11 dicembre. Marinese: «Basta rinvii»

La commissione si è espressa giovedì sul progetto di protezione del canale Malamocco-Marghera chiedendo all’Autorità di sistema portuale di fornire maggiori dettagli

Foto: canale dei Petroli, immagine d'archivio

La commissione per la Salvaguardia di Venezia, chiamata a esprimersi sul progetto di protezione del canale Malamocco-Marghera, ha deciso di rinviare la decisione al prossimo 11 dicembre. All’Autorità di Sistema Portuale è stato chiesto di fornire entro il 6 dicembre maggiori dettagli su quattro argomenti: la provvisorietà dell’intervento, la riduzione della velocità delle navi transitanti lungo il canale durante gli eventuali lavori, gli effetti idrodinamici conseguenti all’intervento sulla biodiversità (flora e fauna) e la verifica che la soluzione del palancolato presentata nel progetto sia l’unica opzione percorribile. Il porto si è impegnato a fornire gli elementi aggiuntivi richiesti.

'Serve una soluzione'

«Intendiamo produrre nei tempi previsti le informazioni richieste dalla commissione e auspichiamo che il giorno 11 dicembre si giunga finalmente a una decisione sul progetto di protezione del canale Malamocco-Marghera - dice il presidente del porto Pino Musolino dichiara. L’intera comunità portuale veneziana attende una soluzione al problema dell’accessibilità nautica, da cui deriva direttamente la produttività e la competitività dello scalo e di tutte le attività insediate. Ricordo che la salvaguardia di Venezia, in quanto obiettivo primario della legge speciale, prevede di assicurare l’operatività del porto nel rispetto dell’ecosistema lagunare. È quindi nostro dovere e impegno quotidiano contribuire a trovare un punto d’incontro tra la salvaguardia della componente ambientale e quella delle attività produttive che sono fonte di ricchezza e occupazione per la città e che non possono prosperare nell’incertezza».

Confindustria Venezia: «Basta rinvii»

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta sulla camorra: indagata anche la presidente della Camera penale

  • Cronaca

    Venezia, chiuso il locale "Ai Biliardi" per disturbo della quiete pubblica

  • Mestre

    Documenti falsi: arrestato un uomo all'ufficio anagrafe

  • Cronaca

    La valigetta rubata e recuperata dalla camorra, l'ex imprenditore e il "braccio destro"

I più letti della settimana

  • Pizzo, droga, prostituzione: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Colpo alla camorra in Veneto, arrestato anche il sindaco di Eraclea. Sequestri per 10 milioni

  • Soldi addebitati dal conto corrente: boom di segnalazioni per la nuova truffa

  • Incidente all'alba: morto un 19enne. Ferito un giovane di Scorzè

  • Voti dalla camorra in cambio di favori: arrestato Mirco Mestre, sindaco di Eraclea

  • Un male incurabile se la porta via a 34anni, si era trasferita da poco a Noale

Torna su
VeneziaToday è in caricamento