Per il mondo dei social network Noale è il borgo più bello del Veneto

La città dei Tempesta ha battuto in finale Caorle nel contest promosso su Instagram e Facebook dal sito Fuoriporta.org

©Francesco Furlanetto

Due gironi, 14 sfide tra altrettante Pro loco di tutte le sette province venete. In palio il titolo di borgo più bello della Regione. Noale ha vinto il contest promosso da Fuoriporta.org sui social network.

La città dei Tempesta, in finale, ha vinto una sfida tutta veneziana, battendo nella finalissima Caorle di circa 500 voti, in una sfida che ha totalizzato quasi 7mila voti. «Pur trattandosi di un gioco e nulla più - commenta Enrico Scotton, presidente della Pro Loco - abbiamo colto l’occasione per dimostrare che con il gioco di squadra si può arrivare a superare anche borghi turisticamente più belli e più noti, come Asolo, Marostica e la stessa Caorle che abbiamo tutte battuto. Una buona parte del merito va anche a Francesco Furlanetto, autore della splendida foto che ha fatto il giro d’Italia e non solo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Voti per Noale sono arrivati da tutto il mondo. Sono stati infatti numerosi i noalesi che hanno chiamato e contattato familiari e parenti emigrati in Canada, Australia, America latina. Una sfida che ha visto in campo associazioni di categoria, le contrade, la parrocchia, gli esercizi pubblici, e tantissimi cittadini. «Siamo consapevoli delle potenzialità di Noale, - ha concluso Scotton - ma anche dei suoi limiti. Questa vittoria, di tutti, oltre a portare un po’ di notorietà, che di questi tempi non guasta, ci può dare uno stimolo a fare sempre di più e meglio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento