Trasporto di organi e sangue: all'Ulss4 un nuovo mezzo per le urgenze

Entrerà in funzione la prossima settimana. All’interno prese di corrente e frigoriferi

Foto: auto medica Ulss4

La prossima settimana all’Ulss4 entrerà in servizio un nuovo mezzo per il trasporto urgente di organi e plasma. Sarà una Fiat Tipo station wagon allestita appositamente per tale finalità. Venerdì il direttore generale Carlo Bramezza, insieme al direttore dei Servizi Tecnici Francesco Baradello, al direttore del pronto soccorso Mattia Quarta e alcuni autisti, hanno preso visione della neo arrivata.

Dotazioni

Oltre alle tipiche dotazioni di serie, come abs, airbag, antipattinamento, servosterzo e altro, il nuovo mezzo è provvisto di un sistema di luci d’emergenza e di sirena elettronica, di adeguate scritte, loghi e fasce catarifrangenti. All’interno è fornito di estintore, prese di corrente e frigoriferi per il trasporto degli organi. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Provvedimenti del questore contro i maggiorenni delle bande violente

  • Cronaca

    Rapina al Tronchetto: la vittima colpita con una pistola. Telecamere al setaccio

  • Cronaca

    Fatture false, sequestro da 600mila euro a una lavanderia

  • Mestre

    Impianti pagati, ma pazienti senza cure: verso la chiusura la clinica "IdeaSorriso"

I più letti della settimana

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Auto nel Sile: i sommozzatori la recuperano, poi ne trovano un'altra

  • Ciclista investito finisce a terra e perde la vita

  • Colpito alla testa e derubato del trolley, dentro decine di migliaia di euro in contanti

  • Incendio all'hotel Excelsior: fiamme in cucina nella notte

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento