Nuovi impianti all'ospedale di Portogruaro: 755 mila euro per la piastra ambulatoriale

Investimenti approvati per il San Tommaso dei Battuti: il progetto prevede tre ambulatori specialistici, due ambulatori chirurgici, due sale di preparazione e osservazione, una segreteria e sala d’attesa

Nuovi investimenti all’ospedale San Tommaso dei Battuti di Portogruaro rivolti a migliorare l’attività ambulatoriale dell’Otorinolaringoiatria e dell’Endoscopia. In questi giorni il direttore generale Carlo Bramezza ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione di una nuova piastra ambulatoriale multidisciplinare posta sul corpo nord dell’ospedale, al piano terra, con accesso adiacente al Cup.

Il piano

Nel dettaglio: su una superficie di 250 metri quadrati, mai utilizzata, è prevista la realizzazione di tre ambulatori specialistici, due ambulatori chirurgici, due sale di preparazione e osservazione, una segreteria con accettazione e sala d’attesa, locali di servizio per il personale medico e infermieristico. «L’ospedale di Portogruaro è un presidio di frontiera, dunque ha un ruolo strategico sia per questa azienda, sia per la sanità del Veneto - dice Bramezza -. Da qualche anno alcune unità operative ospedaliere hanno invertito il trend delle fughe di pazienti in ospedali extraregionali e oggi fanno attrazione, in particolare dal Friuli Venezia Giulia. Questo significa che gli utenti riconoscono la bontà dei servizi e delle cure erogate. Continuiamo quindi a investire su questo ospedale e, nel caso in questione, a migliorare l’attività ambulatoriale. In questi giorni prenderà servizio anche il nuovo primario della Ostetricia e Ginecologia e sono convinto che anche questa unità operativa, pur tenendo presente che le nascite sono in diminuzione ovunque in Veneto, potrà incrementare molto di più il numero dei nuovi nati». Per la realizzazione della nuova piastra ambulatoriale l’Ulss4 investirà 755 mila euro. L’avvio dei lavori avverrà non appena ottenute le autorizzazioni regionali.


 

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • I consigli per una lavastoviglie pulita e senza cattivi odori

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

I più letti della settimana

  • Schianto frontale tra un'auto e un autobus: due morti e feriti gravi sulla Triestina

  • Auto fuori strada finisce nel canale, perde la vita un 23enne

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • Si sente male e muore in spiaggia a Jesolo

  • Fuori strada in moto, morto un ragazzo

  • Trovato morto nella sua auto a 24 anni: sospetta overdose

Torna su
VeneziaToday è in caricamento