Via libera a 323 posti barca temporanei a Venezia. Nuova vita per il palasport di Murano

Sono gli interventi approvati nel corso del consiglio comunale di giovedì a Ca' Loredan

Braccialetti, sagome di carta decorate e video-annunci contro la violenza sulle donne e per tutelare i diritti dell'infanzia. Si è aperto in questo modo, giovedì pomeriggio, il consiglio comunale di Venezia a Ca' Loredan. Una seduta durante la quale è stato dato il via libera a 323 nuovi posti barca a tempo e alla messa a norma del palasport di Murano.

Nuovi approdi

Tra i punti principali all'ordine del giorno, i presenti hanno approvato due delibere sulla messa in sicurezza e la realizzazione di nuovi approdi acquei, pontili, bricole e palancole tra il centro storico e le isole. Si tratta di aree di sosta attraverso cui i cittadini potranno ormeggiare temporaneamente il proprio natante. Il tutto per un investimento complessivo di 3,2 milioni di euro. Nel dettaglio, saranno realizzati nuovi approdi acquei e pontili per un totale di 137 posti barca tra Mazzorbo (20 posti), Sant'Erasmo Centro (21), Sant'Erasmo Torre Massimiliana (20), Malamocco (20), Alberoni (16), Pellestrina Vianelli (20) e Pellestrina San Pietro in Volta (20) con un impegno di 1,7 milioni di euro. La seconda parte dell'investimento sarà destinata ad ulteriori 186 posti barca, dei quali 20 a Santa Lucia, 21 a San Giobbe, 83 alla Misericordia, 16 a Bacini, 24 a Quintavalle e 22 a Murano.

darsene-2

Strutture sportive

Approvato all'unanimità anche il progetto definitivo per gli interventi di ripristino funzionale di 4 impianti sportivi del centro storico e delle isole. Un investimento totale da 1,5 milioni di euro che riguarderà principalmente la messa a norma della palestra "Perziano" di Murano per permettere alla squadra di basket locale di disputare il campionato di serie C (stanziati 1.099.000 euro). La struttura a termine lavori avrà le carte in regola anche per un eventuale campionato di serie B e potrà contare su nuovi spazi utili ad altre attività sportive. Le ulteriori strutture che saranno interessate da interventi di adeguamento sono il palasport di Sant'Alvise (66mila euro), dell'Arsenale (78mila euro) e il palazzetto di Mazzorbo (37mila euro).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

non normale-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento