Meteo: previsto un picco di acqua alta di 105 centimetri

Il picco è previsto cinquanta minuti dopo la mezzanotte. Tempo incerto per martedì

Le condizioni meteo sono destinate a peggiorare nelle prossime ore: la centrale operativa della protezione civile ha annunciato infatti che le previsioni parlano di possibili precipitazioni nel corso della giornata di martedì.

Il centro maree, invece, nel suo bollettino pubblicato alle ore 12 del 22 aprile, ha informato che cinquanta minuti dopo la mezzanotte tra lunedì e martedì si prevede un possibile picco di acqua alta di 105 centimetri.

Uno scenario confermato dal centro meteorologico dell'Arpav, che sottolinea come martedì ci sarà una "probabilità nel complesso alta (75-100 per cento) di fenomeni in prevalenza diffusi e anche a carattere di rovescio o locale temporale, con delle pause soprattutto sulla pianura centro-meridionale e sulle Dolomiti".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti e rapine per strada e nei negozi, refurtiva da 2 milioni: come agivano i banditi

  • Cronaca

    Maxi operazione contro i clan specializzati in furti: 10 in arresto, 1600 auto sequestrate

  • Sport

    Umana Reyer beffata dalla Dolomiti Energia Trento: rinviato tutto a gara4

  • Cronaca

    Portuali: «Porto commerciale e lavoro legati alla manutenzione dei canali»

I più letti della settimana

  • Pugni e sassi contro due giovani: pitbull difende i padroni e azzanna gli aggressori

  • Ciclista investito, elitrasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

  • Maltempo: la mareggiata cancella la spiaggia a Eraclea, danni anche a Caorle

  • Denti perfetti: tutte le regole da seguire per una corretta igiene orale

  • Presunta violenza sessuale in discoteca, una ragazza all'ospedale

  • Torna l'acqua alta a Venezia, sarà un fenomeno "anomalo": toccherà quota 110 centimetri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento