Il bel tempo ha le ore contate: la Protezione civile lancia l'allerta temporali e grandine

Lo stato di attenzione sarà valido fino alla mezzanotte di martedì, ma anche il giorno seguente saranno possibili rovesci anche insistenti. Attenzione a fiumi e raffiche di vento

L'estate è vicina ma nelle prossime ore sembrerà piuttosto lontana. Dopo il bel tempo del fine settimane sono attese di nuovo le piogge sul Veneto e la possibilità è che le precipitazioni si allarghino anche in territorio veneziano. Per questo motivo da lunedì pomeriggio fino alla mezzanotte di martedì il Centro funzionale decentrato della Protezione civile regionale ha diramato uno stato d'attenzione anche per la possibilità non solo di temporali intensi, ma anche di grandinate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perturbazione estesa

La perturbazione viene definita "estesa" con tanto di raffiche di vento e lo stato d'incertezza potrebbe protrarsi anche fino a mercoledì. Lo stato d'attenzione riguarda tutti i bacini idrografici della regione, con particolare attenzione anche per il rischio frane in area dolomitica e predolomitica, specie nella zona di Borca di Cadore, alle prese da tempo con la frana di Cancia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Scomparso da tre giorni, trovato nel canale senza vita

Torna su
VeneziaToday è in caricamento