Venezia FC e Musei Civici insieme per un progetto che unisce cultura e sport

Visite ai musei e laboratori culturali per i pre agonisti under 11 e under 14 del Venezia calcio

Venezia FC e la fondazione Musei Civici hanno presentato la loro nuova collaborazione in un progetto che mette insieme cultura e sport per una preparazione non solo altetica ma anche culturale dei ragazzi del Venezia calcio. Si tratta di una convenzione tra due enti che hanno scelto una partnership dallo scopo educativo che permetterà ai pre agonisti dell'under 11 e under 14 del Venezia di unire il loro allenamento sul campo a quello culturale con laboratori ad hoc, visite guidate a musei e palazzi storici di Venezia e percorsi mirati su collezioni permanenti o temporanee  grazie al progetto "AllenaMente, linguaggi diversi" e MuVe Education. L'iniziativa è stata presentata stamattina a Palazzo Ducale.

Quest'opportunità si rivolge non solo ai giovani giocatori veneziani ma anche a tutti i ragazzi internazionali delle academies del Venezia FC in giro per il mondo che avranno la possibilità, durante i loro camp a Venezia, di usufruire di una VFC Friends Card per loro stessi e le loro famiglie che gli permetterà di entrare gratuitamente nei musei della città e sentirsi parte integrante della realtà veneziana non solo dal punto di vista sportivo ma anche artistico e culturale. Così, la loro presenza in città, avrà un valore ancora più forte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Fare incrociare sport e cultura è qualcosa di meraviglioso - afferma il presidente del Venezia FC Joe Tacopina - questo permette di rafforzare il legame con il tessuto veneziano che è uno degli aspetti più importanti che non può essere ignorato dal nostro club sportivo che punta all'avanguardia. Questo accordo ci permette di fornire ai nostri ragazzi un'opportunità di conoscere il patrimonio culturale e di avere stimoli diversi rispetto a quelli che ricevono sul campo per creare una generazione di atleti più consapevole e interessata».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

Torna su
VeneziaToday è in caricamento