Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Siae per le librerie di Venezia: ammonta a 215 mila euro la raccolta fondi. Intervista a Mogol | VIDEO

L'iniziativa è stata lanciata a seguito dell'acqua alta straordinaria del 12 novembre

 

Questa mattina a Palazzo Franchetti, sede dell'Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti, si è tenuta la cerimonia di consegna degli assegni a 28, tra librerie, biblioteche e bookshop del centro storico di Venezia, accumulati attraverso una raccolta fondi di Siae dopo l'acqua granda del 12 novembre scorso. L'ammontare raccolto e donato è di 215 mila euro. «Tutto questo è un segnale di speranza e sostegno», ha detto il direttore generale Siae, Gaetano Blandini. A consegnare gli aiuti alle realtà danneggiate è stato il presidente Siae Giulio Rapetti Mogol, assieme al direttore Blandini e ad altre autorità culturali nazionali.  

Alla cerimonia l'assessore alla Coesione sociale Simone Venturini: «Puntare alla conservazione dei monumenti è necessario, ma dobbiamo pensare in primis alla 'civitas', al tessuto sociale. E cosa meglio rappresenta una comunità se non le sue librerie, che offrono un servizio culturale fondamentale. Siamo profondamente grati a Siae per la velocità con cui si è attivata e per aver lanciato oggi al mondo questo importante messaggio d'amore per Venezia».

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento