Sanità, due milioni di euro per ristrutturare le degenze dell’ospedale di Dolo

Opere necessarie per rimediare alle criticità derivanti dalla vetustà della struttura

Le degenze dell’ospedale di Dolo, dell’Ulss 3 Serenissima, saranno interessate di un’ampia opera di ristrutturazione e messa a norma grazie a un finanziamento della Regione fino a un massimo di 2 milioni di euro. Un intervento che è stato definito necessario "alla luce delle criticità derivanti dalla vetustà della struttura, che andavano rimosse per garantire gli standard di qualità".

Il finanziamento preciso verrà assegnato all’ospedale sulla base del parere espresso dalla Commissione regionale per l’investimento in tecnologie ed edilizia riguardo allo studio di fattibilità predisposto dall’Ulss 3 Serenissima, che avvierà quindi l’esecuzione dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento