Intitolata a Maria Luigia Leintenberger la rotonda all’incrocio tra Vallenari e via Anselmi

La cerimonia ufficiale di intitolazione si è svolta alla presenza, oltre che dell’assessore comunale alla Toponomastica, Paola Mar, dei consiglieri comunali Giancarlo Giacomin e Alessio De Rossi, di una delegazione dell'Opi, di un nutrito numero di allieve, di colleghe e di amici della dottoressa

E' ufficialmente dedicata alla memoria di Maria Luigia Leitenberger la rotatoria all'incrocio tra via Vallenari, Via Anselmi e via delle Messi, nel quartiere di Bissuola, a Mestre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cerimonia

La cerimonia ufficiale di intitolazione si è svolta alla presenza, oltre che dell’assessore comunale alla Toponomastica, Paola Mar, dei consiglieri comunali Giancarlo Giacomin e Alessio De Rossi, di una delegazione dell'Opi (l'Ordine delle professioni infermieristiche), di un nutrito numero di allieve, di colleghe e di amici della Leitenberger. «Questa vostra presenza così numerosa – ha sottolineato nel suo intervento di saluto l'assessore Mar – dimostra quanto sia stata piena e fruttuosa la vita di 'Gigia'. Una vita piena d'amore, con tre principi ispiratori: la vocazione all'assistenza, la formazione continua, l'apertura al volontariato. Principi che, uniti a una grande rigore, ma anche ad un'altrettanto grande disponibilità, umanità, semplicità le hanno permesso di seminare, e trasmettere il suo testimone, a tante persone. Ringrazio, tra gli altri, il consigliere comunale De Rossi per aver proposto che anche il nome di questa donna venga ricordato in un luogo della nostra città.»  Maria Luiga Leitemberger è stata, nella sua lunga e intensa vita (era nata nel 1921 ed è spirata nel 2009) dapprima infermiera professionale e assistente sanitaria, poi insegnante, e infine fondatrice e direttrice della scuola professionale infermieristica e per assistenti sanitari di Mirano. E' ricordata inoltre per aver messo le basi del volontariato organizzato a Venezia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri stabili, ma continuano i decessi: i dati aggiornati sul Covid-19

Torna su
VeneziaToday è in caricamento