Sciopero in vista: il personale di Trenitalia incrocia le braccia

Astensione dal lavoro in Veneto il 18 gennaio. Garantite come di consueto le fasce minime

Disagi in vista per i pendolari veneziani. Le segreterie regionali dei sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Slm Fast hanno infatti indetto uno sciopero del personale Trenitalia in Veneto per venerdì prossimo, 18 gennaio 2019. Come di consueto saranno garantiti i servizi minimi nel trasporto locale, dalle 6 alle 9 di mattina e dalle 18 alle 21.

I sindacati elencano le motivazioni dell'iniziativa: «Attività e nuove strutture non concordate, ignorate le nostre richieste di chiarimento. Si aggira la carenza di risorse ricorrendo sempre di più a lavoratori con contratto di somministrazione a tempo determinato, perciò non dipendenti di Trenitalia a tutti gli effetti. Una parte del lavoro viene effettuata da altre aziende. L’obiettivo delle organizzazioni sindacali è di mantenere livelli occupazionali e competenza nel territorio».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

  • Se si avvicina alla ex arriva la polizia: primo braccialetto elettronico per stalking a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento