"La mia scuola va in classe A": mobilità sostenibile in 4 nuove primarie in terraferma

Il progetto è stato esteso ai plessi Silvio Pellico (in via Kolbe) e Fusinato (in via Penello), Santa Barbara (in via Perlan alla Gazzera) e Colombo (in via Bosso a Chirignago)

«Come sei venuto oggi a »: questa la semplice domanda a cui sono chiamati a rispondere gli alunni delle quattro nuove scuole primarie coinvolte nel progetto, organizzato dal Comune di Venezia, "La mia scuola va in classe A", e realizzato grazie ad un nuovo finanziamento, proveniente questa volta dal ministero dell'Ambiente, nell'ambito del Programma sperimentale nazionale casa-scuola e casa-lavoro. Si tratta dei plessi Silvio Pellico (in via Kolbe) e Fusinato (in via Penello), Santa Barbara (in via Perlan alla Gazzera) e Colombo (in via Bosso a Chirignago).

Il progetto

Il lancio del progetto è consistito in poche e semplici azioni: le classi sono uscite a turno nel cortile scolastico, c'è stato un breve momento di presentazione davanti ai genitori, e ad ogni alunno è stato chiesto di attaccare un bollino che rappresenta il mezzo di trasporto impiegato quel giorno per raggiungere la scuola. Dai risultati di questa prima indagine è emerso che il plesso a cui gli alunni giungono di più a piedi è la primaria Silvio Pellico, con il 74% degli scolari (seguita dalla Santa Barbara, col 54%), mentre la scuola raggiunta maggiormente coi mezzi è la Fusinato (il 52% degli alunni ci arriva in auto, il 26% in autobus), seguita dalla Colombo (48% in auto e 12% in autobus).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La competizione

"La mia scuola va in classe A" è una competizione per raggiungere la "classe A" di mobilità sostenibile e prevede un premio extra per le scuole che si impegnano di più, attraverso la realizzazione delle attività previste e l'impegno ad utilizzare mezzi più sostenibili per raggiungere la scuola, anche solo per gli ultimi 300 metri, allontanando in tal modo le auto dei genitori dagli ingressi scolastici e favorendo l'attività motoria, come consigliato dall'Oms.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento