Scuole, buone notizie al rientro: mantenute la XXV Aprile e tutte le sezioni della Gori e Comparetti

Romor sulla materna alla Giudecca: «Pur in presenza di soli 11 iscritti abbiamo tenuto conto che è punto di riferimento per le famiglie dell'isola. Obiettivo è sostenere la residenzialità»

Scuola materna XXV aprile Giudecca, Comune

Settembre, anche se non sembra, è alle porte e lo è anche il rientro a scuola. Ci ha pensato la giunta comunale che oggi, giovedì 8 agosto, ha approvato il mantenimento della materna XXV Aprile alla Giudecca e di tutte le sezioni della Gori e Comparetti, «per garantire la continuità e la qualità didattica».

La delibera

«Pur in presenza di soli 11 iscritti alla materna XXV Aprile - commenta l'assessore alle Politiche Educative Paolo Romor - e tenuto conto che rappresenta un punto di riferimento per le famiglie dell'isola, tanto più nella specifica e unica realtà di Venezia, abbiamo voluto mantenere la scuola anche per dare un sostegno concreto alla residenzialità. Il Regolamento per le scuole dell’infanzia comunali consentirebbe di formare sezioni fino a 25 bambini e, quindi, nel caso delle scuole Comparetti a Cannaregio e Gori a Zelarino, l’amministrazione avrebbe potuto procedere a un accorpamento, concentrando i bambini in classi più numerose. Tuttavia, per mantenere la continuità didattica ed evitare ripercussioni nel percorso formativo, si è deciso di lasciare immutato il numero delle sezioni, pur in presenza di un calo dei bimbi iscritti. Abbiamo deciso di operare con lo spirito del buon padre di famiglia e con l’unico scopo di assicurare ai nostri bambini quella serenità e qualità che è giusto trovino all’interno delle loro scuole».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • Acqua alta fino a 145 centimetri, bollettino aggiornato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento