Sport aperto e inclusivo, il progetto arriva a Eraclea

L'iniziativa permette a persone con disabilità di praticare attività fisica insieme. «Invitiamo tutte le amministrazioni a aderire»

Anche a Eraclea, d'ora in avanti, le persone con disabilità avranno una possibilità in più: ritrovarsi nell'area degli impianti sportivi e trascorrere tempo insieme, interagendo all'insegna dell'attività fisica e dello sport. È il succo del progetto ideato dall'associazione di volontariato "Solo per il bene", con sede a Cessalto (Treviso), avviato per la prima volta un anno fa a San Donà con il supporto della Regione Veneto e dell'Ulss 4. Un'idea semplice ma allo stesso tempo innovativa, perché punta all'inclusione sociale e al benessere psico-fisico, ma soprattutto permette a queste persone di avvicinarsi allo sport usufruendo di luoghi altrimenti a loro inibiti. L'iniziativa, oltre che dall'azienda sanitaria, è patrocinata dal Comitato italiano paralimpico, dalla Società Italiana Disability Manager e dell'associazione Lesioni Spinali La Colonna ONLUS.

Un progetto da esportare

Il via ufficiale è stato dato martedì 9 ottobre nell'impianto polisportivo di via Largon, alla presenza dell'assessore Valentina Doretto, e le attività proseguiranno fino al prossimo giugno 2019, usufruendo per l'inverno delle strutture coperte. Commenta Cristiano Viotto, presidente di Solo per il bene: «L'espansione del progetto si è resa possibile anche grazie al Comitato Melograno, cui aderiamo in qualità di soci fondatori, e grazie al quale contiamo di esportarla ulteriormente. Un auspicio che è anche un invito rivolto a tutte le amministrazioni comunali che vorranno recepirlo». In Italia, ricorda il coordinatore del Comitato Melograno Daniele Furlan, meno del 2% della popolazione disabile pratica sport: l'obiettivo è aumentare questa platea.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pizzo, droga, prostituzione: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Cronaca

    Voti dalla camorra in cambio di favori: arrestato Mirco Mestre, sindaco di Eraclea

  • Cronaca

    La valigetta rubata e recuperata dalla camorra, l'ex imprenditore e il «braccio destro»

  • Politica

    Via le navi da San Marco e Giudecca: per ora carotaggi al Vittorio Emanuele

I più letti della settimana

  • Soldi addebitati dal conto corrente: boom di segnalazioni per la nuova truffa

  • Colpo alla camorra in Veneto, arrestato anche il sindaco di Eraclea. Sequestri per 10 milioni

  • Pizzo, droga, prostituzione: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Incidente all'alba: morto un 19enne. Ferito un giovane di Scorzè

  • Un male incurabile se la porta via a 34anni, si era trasferita da poco a Noale

  • Rapinatore armato assalta l'ufficio postale: arresto lampo in nove minuti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento