Corteo, balli e taglio della testa del toro: il racconto del Giovedì Grasso a Venezia | VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Una piazza San Marco affollata ha salutato tra la musica e gli applausi il ritorno della ballata delle maschere e il taglio della testa del toro, la tradizionale coreografica rievocazione del Giovedì grasso a Venezia, organizzata dall'associazione Compagnia L’Arte dei Mascareri. Un corteo colorato di figuranti e trampolieri ha accompagnato il toro da San Giacometo, a Rialto, per le vie e le calli del centro storico, fino ad arrivare sul palco "spaziale"n nel cuore della città.

Corteo e spettacoli

La festa conclusiva ha visto partecipare le Marie del Carnevale, che portavano i 12 pani, Eleonora Fuser, la Funkasin Street Band e i tamburi della Scuola di Conegliano che hanno eseguito brani di festa, l'associazione "Chei d’Santa Plonia", Carnavale Comelico e i Lagoon Pirates.Una festa partecipa che ha ripercorso l’antico aneddoto nel giorno di Giovedì Grasso dell’anno 1162, in cui si celebrava la vittoria del doge Vitale Michiel II sul Patriarca Ulrico di Aquileia con i 12 Feudatari ribelli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Attualità

    Grandinata nel Veneziano, strade imbiancate in pochi minuti

  • Cronaca

    Banksy è stato a Venezia: il video pubblicato su Instagram

  • Attualità

    Inaugurate all'Arsenale le 12 mani di Lorenzo Quinn, ospite Andrea Bocelli | VIDEO

  • Attualità

    Viaggio nella Biennale arte 2019, il meglio dai padiglioni dei Giardini | VIDEO

Torna su
VeneziaToday è in caricamento