Tutti al mare, sarà un weekend di fuoco in autostrada. Disagi previsti anche per lunedì

Austriaci e tedeschi cominciano già da giovedì il ponte, che li porterà anche nelle località balneari del Veneziano. Difficoltà registrate già in mattinata, rallentamenti in A57

Dopo l'Ascensione e la Pentecoste è la volta del Corpus Domini, una festività che per austriaci e tedeschi è sinonimo di vacanza. È iniziato giovedì e durerà fino a domenica questo lungo ponte e i primi rallentamenti della mattinata si sono trasformati in code nelle autostrada venete.  Nella fattispecie è l'A23 ad essere stata interessata dai flussi maggiori, ma sostenuto è stato il traffico anche in A57, in entrambe le direzioni. Con peggioramenti in programma nei giorni a venire.

Previsione code

Sabato e domenica 3, la A4 sarà interessata da traffico intenso in entrambe le direzioni e, al mattino, potrebbero verificarsi code o rallentamenti in prossimità dei caselli verso le località di mare. Traffico difficile previsto anche in A57 in entrambe le direzioni. Autovie Venete ricorda lo stop ai mezzi pesanti con peso superiore alle sette tonnellate e mezza, sabato dalle 8 alle 22 e domenica dalle 7 alle 22. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lunedì di rallentamenti

Anche lunedì, a causa della ripartenza dei mezzi pesanti dopo lo stop del giorno prima, sarà caratterizzato da elevati flussi lungo la A4, in direzione Venezia e in A23 in direzione Palmanova. Il traffico sarà elevato anche in A57, direzione Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Auto cappottata al casello Mestre-Villabona

  • «I pusher nigeriani si sono impadroniti di Marghera, gang pericolosissima»

  • Pestaggio nella notte a Jesolo, uomo in ospedale lotta tra la vita e la morte

  • Il ragazzo recuperato in acqua a Jesolo non ce l'ha fatta: è morto all'ospedale

Torna su
VeneziaToday è in caricamento