Trenitalia e Vela: un unico city pass apre le porte della Serenissima ai visitatori

Grazie all’accordo tra le società i clienti possono acquistare i pacchetti multi-servizio per accedere ai luoghi d’arte, cultura, chiese, e avere altre agevolazioni a Venezia

La visita di Venezia inizia nelle biglietterie e nei Frecciaclub delle principali stazioni ferroviarie. Insieme al biglietto, infatti, Trenitalia vende Venezia Unica City-Pass, la card per visitare la Serenissima. Quattro tipologie per fruire dell’ingresso gratuito nei più importanti luoghi d’arte, cultura e chiese, nonché agevolazioni per musei, spettacoli, negozi, bar e ristoranti.

L'accordo

Trenitalia e Ve.La., società del gruppo Avm e partecipata dal Comune di Venezia, mettono a disposizione pacchetti multi-servizioVenezia Unica, assieme al biglietto ferroviario, già nelle principali biglietterie e FrecciaClub Trenitalia. La partnership si inquadra nel più ampio progetto di diversificare e integrare la gamma dei servizi offerti, ponendosi sempre più come un hub di interconnessione, affinché il cliente soddisfi al meglio la propria esperienza di viaggio.

Pacchetti

Ogni pacchetto Venezia Unica – City Pass permette di risparmiare dal 14 al 30% sul costo dei servizi inclusi, ha una validità di 7 giorni dal primo utilizzo, e offre soluzioni differenti a seconda del costo di acquisto. Dai 6 ai 29 anni compiuti è infatti possibile acquistare San Marco City Pass Junior a 21,90 euro e All Venice City Pass Junior, a 29,90 euro. Mentre per i clienti con età pari o maggiore ai 30 anni sono disponibili San Marco City Pass Adult a 28,90 euro o All Venice City Pass Adult, a 39,90 euro.

Luoghi d'arte e cultura

A seconda del City Pass scelto, si avrà diritto di accedere gratuitamente ai principali luoghi d’arte e cultura della Serenissima, tra cui palazzo Ducale e gli altri Musei Civici dell’Area Marciana, la casa di Carlo Goldoni, Palazzo Mocenigo, la Galleria Internazionale d’Arte Moderna, la Fondazione Querini Stampalia, il Museo Ebraico, il Museo del Vetro a Murano o il Museo del Merletto a Burano. Ma anche luoghi di culto, come la Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari, San Polo, il Santissimo Redentore, Santa Maria del Giglio e molti altri. L’elenco completo, nonché gli ulteriori sconti e agevolazioni per altri musei, spettacoli, negozi, bar, ristoranti è consultabile sul sito veneziaunica.it

I voucher Ve.La.

Sono acquistabili nelle stazioni di: Ancona; Bari Centrale; Bologna Centrale; Bolzano; Brescia; Firenze Santa Maria Novella; Genova Brignole; Genova Piazza Principe; Milano Centrale; Milano Rogoredo; Napoli Afragola; Napoli Centrale; Padova Centrale; Rimini; Roma Termini; Roma Tiburtina; Reggio Calabria C.le; Salerno; Torino Porta Nuova; Torino Porta Susa; Trieste; Udine; Venezia Mestre; Venezia Santa Lucia; Verona Porta Nuova; Vicenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato un corpo trovato nel Piave: è Mattia Bon, scomparso l'estate scorsa a Sappada

  • Schianto a Caltana, morta una ragazza di 25 anni

  • Grosso giro di prostituzione in due locali: prestazioni fino a 1500 euro a notte, 5 persone in arresto

  • Ladri in fuga sui tetti, braccati con l'elicottero e catturati

  • Un morto sui binari a Porto Marghera

  • 57enne muore soffocato da un pezzo di torta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento