Anziano di 80 anni salvato dalla meningite con un intervento di cranioplastica

I fatti risalgono allo scorso ottobre. Il paziente, dopo l'operazione e la degenza all'ospedale di Portogruaro, è stato dimesso in questi giorni in buone condizioni di salute

Con un intervento chirurgico, svolto in genere nei “grandi” ospedali, il personale della Otorinolaringoiatria di Portogruaro, ha salvato la vita a un ottantenne di Eraclea colpito da una meningite otogena.

I fatti

Il fatto risale allo scorso ottobre quando l’uomo, che in precedenza non aveva mai avuto problemi d’orecchio, era giunto in ospedale in stato soporoso. Dopo il trasferimento d’urgenza in terapia intensiva, le indagini cliniche e radiologiche del caso avevano chiarito che il problema era una meningite otogena, cioè a partenza da un’infezione dell’orecchio medio destro: questa aveva creato una fistola della base cranica, in sostanza un foro che metteva in comunicazione l’orecchio e le meningi della fossa cranica media aprendo la strada alla meningite batterica.

L'intervento

Con un intervento di timpanoplastica con cranioplastica eseguito dal direttore dell’Orl, dottor Alessandro Abramo, e dal responsabile dell’Unità di Audiologia, dottor Alessandro Fuggetta, la grave infezione è stata risolta. L’ottantenne è stato ricoverato in Terapia Intensiva per qualche giorno finché, assistito dai medici del reparto diretto dal dottor Fabio Toffoletto, è stato in grado di respirare autonomamente. Il paziente è stato quindi trasferirlo al reparto di degenza all’ospedale di Portogruaro sino alla dimissione avvenuta in questi giorni. L’uomo, in buone condizioni di salute, è rientrato al domicilio tra l’affetto dei familiari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti e rapine per strada e nei negozi, refurtiva da 2 milioni: come agivano i banditi

  • Cronaca

    Maxi operazione contro i clan specializzati in furti: 10 in arresto, 1600 auto sequestrate

  • Cronaca

    Banksy è stato a Venezia: il video pubblicato su Instagram

  • Mestre

    Un chilo di eroina in macchina: era il carico della settimana

I più letti della settimana

  • Pugni e sassi contro due giovani: pitbull difende i padroni e azzanna gli aggressori

  • Ciclista investito, elitrasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

  • Maltempo: la mareggiata cancella la spiaggia a Eraclea, danni anche a Caorle

  • Denti perfetti: tutte le regole da seguire per una corretta igiene orale

  • Presunta violenza sessuale in discoteca, una ragazza all'ospedale

  • Torna l'acqua alta a Venezia, sarà un fenomeno "anomalo": toccherà quota 110 centimetri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento