Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La crisi economica e il tracollo delle banche in scena al Teatro Goldoni | VIDEO

La pièce teatrale di Romolo Bugaro, "Una banca popolare", è in programma dal 12 al 15 dicembre con la regia di Alessandro Rossetto

 

Partendo dal fallimento di Veneto Banca e della Banca Popolare di Vicenza, il Teatro Stabile del Veneto ha scelto di portare in scena una profonda riflessione sulla vicenda dei crack "nostrani" affidando a Romolo Bugaro il compito di raccontarla con la pièce teatrale Una banca popolare, diretta dal regista cinematografico Alessandro Rossetto. Lo spettacolo, prodotto dal Teatro Stabile del Veneto con la collaborazione di Jolefilm, andrà in scena dal 12 al 15 dicembre al Teatro Goldoni di Venezia.

La vicenda viene narrata dal punto di vista degli artefici del disastro, durante una serata di gala. Non si vuole porre un confine netto tra vittime e carnefici, ma ci si vuole interrogare sulla responsabilità collettiva dell'intera comunità. La presenza degli attori in scena si intreccia con immagini audiovisive, realizzate da Jolefilm, che costituiscono gran parte della scenografia dello spettacolo.

Dal teatro al cinema: la pièce diventerà, in un futuro prossimo, un film diretto dallo stesso Alessandro Rossetto, le cui riprese sono già terminate e la cui post-produzione è prevista per la primavera 2020.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento