Venezia tra le mete preferite a Pasqua: pronta l'ordinanza comunale per la viabilità

Afflusso straordinario previsto fino al primo maggio: la Municipale potrà disporre deviazioni, divieti, istituire sensi unici, transennare. Sanzioni per i trasgressori da 25 a 500 euro

Foto: turisti a Venezia

Venezia tra le città d'arte più ambite dai visitatori in vista delle festività pasquali e poi del 25 aprile e primo maggio. Un dato confermato anche dalla classifica di Confturismo, che mette Venezia al terzo posto in Italia, dopo Roma e Firenze. Per la gestione della viabilità pedonale e veicolare è pronta un'ordinanza del Comune.

Trasgressioni e sanzioni

La disposizione “Misure urgenti per garantire la viabilità pedonale e stradale nella città storica di Venezia dal 20 aprile al 1 maggio 2019” è pubblicata nell'albo pretorio e prevede che (in considerazione del fatto che in occasione delle festività pasquali del 21 e 22 aprile, nonché dei ponti legati alle festività del 25 aprile e 1 maggio, è prevista un'affluenza straordinaria di visitatori a Venezia) il comando della polizia locale sia autorizzato, quando ne ravveda la necessità, a: disporre deviazioni, inibire temporaneamente il transito sia pedonale che veicolare, istituire sensi unici, obblighi e divieti temporanei, transennare, se necessario, le aree interdette, inibendo l'accesso in determinate zone. Le inosservanze degli obblighi e dei divieti comporterà, ai sensi della normativa vigente, una sanzione pecuniaria da 25 a 500 euro.

Intasamento già da venerdì

Si cammina a fatica per calli e campielli già da venerdì in centro storico. Iniziati con anticipo gli arrivi di turisti e visitatori, senz'altro attirati dall'ottimo tempo con temperature miti e sole. I punti più critici in cui si imbottiglia il traffico pedonale sono quelli consueti: riva degli Schiavoni, piazza San Marco, tutta l'area tra San Marco e Rialto, ponte dell'Accademia.

Potrebbe interessarti

  • Il Cibo del Risveglio: il convegno nazionale su come vivere fino a 120 anni

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

  • Memoria olfattiva: cos'è e come viene sfruttata dal marketing

I più letti della settimana

  • Schianto auto-moto, due all'ospedale. Bloccato l'autista, guidava ubriaco

  • Auto in canale a Jesolo, morta una donna

  • Un bambino salvato sulla spiaggia a Jesolo

  • Festival Show fa tappa a Mestre con Lo Stato Sociale, Dolcenera, Fausto Leali e tanti altri

  • Schianto tra un'auto e una moto lungo la Romea: un ferito grave e traffico nel caos

  • Due bagnini indagati per l'annegamento a Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento